Notizie dalla giunta

Cultura: Gibelli, stagione 2018-19 teatro Bon ricca e innovativa

Udine, 9 ott - "Il concetto di filiera musicale, alla base della proposta della Fondazione Luigi Bon, è prezioso per il territorio in cui si sviluppa. È un modo importante per coltivare la cultura musicale nelle nuove generazioni che potranno conoscere e apprezzare il valore di tutta la musica".

Lo ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, intervenendo alla presentazione della stagione teatrale 2018-19 del teatro Luigi Bon, nel corso della quale si è dato conto anche dei grandi cambiamenti in atto nella Fondazione omonima.

Si stanno ultimando i lavori di riammodernamento della zona didattica, fulcro di educazione e produzione artistica, una vera e propria Città dell'Arte e della Musica, secondo il presidente della Fondazione, Andrea Giavon, che ha ricordato come la stagione presentata è solo l'inizio di un lungo percorso che si articolerà sui diversi comuni con specificità differenti a seconda dei casi. Un'idea nuova che vede la Fondazione al centro della prima filiera musicale che seguirà i bambini dai 3 anni fino all'età del possibile inserimento nel mondo del lavoro artistico.

"Una stagione musicale e teatrale di livello internazionale, ma anche un'attenzione particolare ai ragazzi che hanno voglia di avvicinarsi al mondo dell'arte - ha indicato Gibelli - e, con questi tratti distintivi, la Fondazione Luigi Bon si conferma una delle eccellenze artistiche della nostra regione".

Il cartellone musicale 2018-19, con la prima manifestazione in programma il 16 novembre, vedrà la presenza di grandissimi musicisti, fra i quali il più famoso trombettista del mondo, Sergei Nakariakov, la più nota clarinettista vivente, Sabine Meyer, e il ritorno del pianista Grigory Sokolov. Accanto a questi nomi di spicco ci saranno anche collaborazioni con le realtà artistiche regionali.

Parallelamente alla musica partirà anche la stagione teatrale con spettacoli di prosa di livello internazionale realizzati assieme all'Ente teatrale regionale (Ert) e laboratori che vengono proposti anche nelle scuole del territorio. ARC/LP/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Gibelli, stagione 2018-19 teatro Bon ricca e innovativa

TriestePrima è in caricamento