Martedì, 26 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Cultura: Gibelli, "Udine Design Week" stimola innovazione e ripresa



Udine, 2 mar - "La creatività è una parte importante della nostra vita e delle attività dell'uomo che spazia dal mondo della cultura a quello delle aziende e delle attività commerciali, ma anche un elemento che va di pari passo con la ricerca e la curiosità di scoprire cose nuove generando e stimolando l'innovazione. Nel caso di "Udine Design Week", la creatività trova la sintesi nella matita dei designer che si mettono a disposizione delle realtà economiche della Città di Udine per suggerire immagini, icone, simboli destinati a valorizzare produzioni e proposte che faranno parte dell'offerta, anche culturale, del territorio".

Con queste parole, l'assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli, è intervenuta all'apertura on line di "Udine Design Week", evento giunto alla quinta edizione, che a seguito della pandemia si svilupperà interamente in modalità virtuale. L'inizitiva è stata ideata per affiancare le attività produttive e commerciali con la creatività, al fine di fare della tecnologia un vantaggio, coinvolgendo imprenditori, operatori commerciali e cittadini. La manifestazione è stata ideata dal Museo del design del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con Confindustria Udine, e avrà quali momenti centrali tre convegni e il premio "Udine Design Week".

Per sintetizzare la validità dell'iniziativa, l'assessore Gibelli ha preso a esempio la matita, strumento principe del design, che tutti abbiamo utilizzato fin dall'infanzia, per esprimere la nostra creatività, ma che in realtà è un oggetto al quale, avendone consuetudine, forse non diamo peso, né attenzione. "Così, come spesso non prestiamo attenzione - ha aggiunto l'assessore - alle tante ricchezze e attrattive che fanno parte del patrimonio materiale, ma anche immateriale vicino a noi, a volte proprio accanto ai luoghi dove viviamo. Un patrimonio - ha detto Gibelli - che "Udine Design Week", grazie anche alla matita creativa dei designer, ci aiuterà a riscoprire".

"Questa iniziativa - ha concluso l'assessore regionale - stimola in tanti di noi la curiosità di conoscere e scoprire luoghi e angoli sconosciuti di Udine, ma anche le realtà e le attività attraverso le quali la città vive e si anima e che, cessata l'emergenza sanitaria, potremo ricominciare a visitare". ARC/CM/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Gibelli, "Udine Design Week" stimola innovazione e ripresa

TriestePrima è in caricamento