Domenica, 19 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Cultura: La Contrada di Trieste riporta normalità a teatro



Udine, 1 set - Una stagione teatrale normale, molto bella e ricca, che copre tutto l'arco temporale e che dà un segnale al pubblico della possibilità di ricominciare a vivere senza doversi privare di uno dei piaceri principali della vita, la fruizione dal vivo della cultura.

È questo il riconoscimento che la Regione, per voce dell'assessore regionale alla Cultura, ha attribuito a La Contarda, il teatro stabile di Trieste che oggi in videoconferenza ha presentato la prossima stagione di prosa.

Un cartellone che si compone di 13 spettacoli di cui sei sono produzioni La Contrada, più altri 6 fuori abbonamento e tre in collaborazione con il DanceProjectFestival per un totale di 28 spettacoli e oltre 75 serate di intrattenimento, senza contare gli appuntamenti musicali e altri eventi che si aggiungeranno nel corso della stagione.

Definito uno dei teatri più importanti della regione, per l'assessore alla Cultura La Contrada si è fatta anche portatrice di un messaggio positivo sulla necessità di sottoporsi alla vaccinazione, attraverso una divertente clip di Ariella Reggio, fondatrice e attrice storica del teatro stabile triestino, che la Regione vorrebbe rilanciare nei circuiti online.

Più volte nel corso della presentazione è stata richiamata l'opportunità di persuadere gli indecisi sostenendo la campagna di vaccinazione, unico strumento per restituire il teatro agli attori, ai lavoratori dello spettacolo, al pubblico.

Gli appuntamenti in cartellone si terranno oltre che al Teatro Bobbio, al teatro dei Fabbri e alla Sala Luttazzi in Porto vecchio e saranno affiancati nell'attività dell'ente anche dalle residenze artistiche e dai progetti speciali sostenuti dalla Regione.

La campagna abbonamenti inizia domani 2 settembre. Tutte le informazioni sul sito contrada.it ARC/SSA/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: La Contrada di Trieste riporta normalità a teatro

TriestePrima è in caricamento