rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Notizie dalla giunta

Cultura: numeri straordinari per il concorso musicale Città Palmanova

Palmanova, 15 mag - Numeri straordinari per un concorso internazionale che ha sancito la centralità della musica nel proporsi come linguaggio universale e ponte per la pace. Questo il messaggio che l'assessore regionale alla Cultura ha portato a Palmanova in occasione della consegna dei premi Unesco a chiusura della decima edizione del Concorso musicale internazionale Città di Palmanova. La manifestazione ha richiamato nella città stellata quasi mille giovani musicisti fino a 25 anni di età, provenienti da tutta Europa, Stati Uniti ed Estremo Oriente; 35 le province italiane rappresentate, da Agrigento a Bolzano. Un concorso che si caratterizza per essere aperto alle scuole di musica come ai solisti e agli ensamble da camera. La musica è un linguaggio universale che in questo contesto ha favorito l'incontro tra musicisti di varie nazionalità. L'assessore ha riconosciuto l'alto profilo della giuria, diretta da Franco Calabretto, ed ha apprezzato la presenza del violinista ucraino Viktor Hryhoriev, vincitore della precedente edizione, che è stato protagonista del concerto di apertura. Nel corso della cerimonia di chiusura sono stati consegnati i premi Unesco delle varie categorie. Vincitrice assoluta la pianista Chiara Bleve, di soli 15 anni, originaria di Santa Lucia di Piave (Treviso) con 100/100 punti conquistati. Elevatissimo il livello di tutti i partecipanti tra cui hanno spiccato cori, quartetto di fiato e scuole di musica. Dopo le prime giornate riservate alle Scuole, che hanno animato la fortezza con la loro contagiosa allegria, la Giuria internazionale e la direzione del Concorso, nelle mani del presidente Nicola Fiorino ha proclamato i vincitori nel Teatro Gustavo Modena alla presenza anche del delegato Unesco di Bergamo per il sito internazionale transnazionale "Opere di difesa veneziane tra XVI e XVII secolo". Una vera "festa della musica" che ha contagiato tutta la città, con la novità degli incontri-aperitivo in Piazza Grande, grazie alla sinergia con l'Amministrazione comunale e gli esercenti. ARC/Com/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: numeri straordinari per il concorso musicale Città Palmanova

TriestePrima è in caricamento