CULTURA: TORRENTI A INAUGURAZIONE "LE NAVI DI TRIESTE NEL MONDO"

Trieste, 25 mar - Inaugurata oggi la mostra Lloyd, le navi di Trieste nel mondo, allestita presso la Centrale Idrodinamica all'interno del Porto Vecchio. All'evento erano presenti l'assessore regionale alla Cultura del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti, il sindaco di Trieste Roberto Cosolini, l'assessore comunale alla Cultura Paolo Tassinari e il commissario straordinario dell'Autorità Portuale Zeno D'Agostino.

Promossa e realizzata dal Comune del capoluogo regionale in collaborazione con l'Autorità Portuale di Trieste, con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione CRTrieste e della Fondazione benefica Kathleen Foreman Casali, la mostra è stata allestita a cura di Maurizio Eliseo con Giulio Mellinato e Sergio Vatta.

"I numerosi soggetti coinvolti nella realizzazione di questa mostra dimostrano come sia in atto una collaborazione fattiva in ambito culturale" ha sottolineato Torrenti. "Questo allestimento risulta particolarmente significativo perché valorizza l'identità di Trieste nei suoi aspetti economici e commerciali che si fondono con la cultura".

"È un fatto molto positivo per Trieste che questa mostra venga ospitata in Porto Vecchio - ha affermato l'assessore regionale - che finalmente inizia a essere fruibile per i cittadini e i turisti, dopo una lunga fase di chiusura che però vogliamo ormai considerare soltanto come una parentesi negativa".

La mostra sarà aperta fino al prossimo 9 ottobre da martedì a domenica con orario 11.00-18.00. Dal 13 giugno al 31 agosto di venerdì e sabato l'apertura sarà fino alle 21.00. Il lunedì è la giornata di chiusura, tranne il 28 marzo, il 25 aprile e il 15 agosto.

ARC/RU/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Pnrr: Rosolen, così cambiano scuola, formazione e lavoro post Covid

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Lavoro: Rosolen, domicilio fiscale per modulare incentivi assunzioni

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

Torna su
TriestePrima è in caricamento