Cultura: Torrenti, con Ert e Verdi opera vicina grande pubblico

Udine, 8 maggio - "Ridare alla lirica quella popolarità e quella vicinanza al pubblico che aveva un po' smarrito negli ultimi decenni" è, per l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, l'obiettivo della collaborazione tra Regione, Ente regionale teatrale (Ert) e Teatro Verdi di Trieste che a maggio porterà in tournée nei teatri di provincia l'opera lirica Gianni Schicchi di Giacomo Puccini.

L'iniziativa è stata illustrata stamattina a Udine, alla presenza anche del presidente dell'Ert, Alessandro Malcagni, del direttore Renato Manzoni e, per la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, del sovrintendente Stefano Pace, del direttore generale Antonio Tasca e del direttore artistico Paolo Rodda.

"La lirica è un asset fondamentale del nostro Paese", ha sottolineato Torrenti, ricordando come "sia la Regione che il ministero dei Beni e delle attività culturali sono impegnati a rivalutarla".

"Il pubblico c'è - ha aggiunto l'assessore - come dimostra l'aumento verticale cui abbiamo assistito negli ultimi tempi. Riportare la lirica sul territorio è una strada percorribile, onerosa ma indispensabile. Abbiamo intrapreso questo esperimento che pensiamo possa essere accolto con entusiasmo da Sacile, Latisana e Monfalcone che ospiteranno le prime tre repliche, ma pensiamo già di proseguire in autunno perché questo si annuncia un accordo importante per riavvicinare la lirica a tutte le generazioni e a tutti i luoghi".

L'opera, in un atto, debutterà mercoledì 17 maggio alle 21 al Teatro Zancanaro di Sacile, per poi giungere al Teatro Odeon di Latisana venerdì 19 maggio e al Teatro comunale di Monfalcone martedì 23 maggio.

ARC/SS/fc

 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

  • Turismo: Fedriga, da Regioni criteri riparto 700 mln a Comuni aree sci

Torna su
TriestePrima è in caricamento