CULTURA: TORRENTI INCONTRA VERTICI ISIG E ICM SU NUOVI PROGETTI

Trieste, 3 marzo - L'assessore regionale alla Cultura del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti ha visitato nei giorni scorsi le sedi dell'Istituto per gli Incontri Culturali Mitteleuropei (ICM) e dell'Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia (ISIG). Durante l'incontro con i dirigenti dei due Enti e i ricercatori dell'ISIG sono state gettate le basi per una sempre maggiore collaborazione tra la Regione e le due realtà culturali isontine.

In particolare, ISIG e ICM propongono il Progetto denominato Laboratorio per l'integrazione del sistema culturale dell'Isontino che mira a creare una piattaforma per la programmazione culturale dell'area a partire dal 2017. In questa prospettiva, considerata la compagine associativa di ISIG (Comune di Gorizia, Provincia di Gorizia, Camera di Commercio di Gorizia e Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia), Torrenti si è reso disponibile a discutere di nuove possibili sinergie per l'Isontino, proprio a partire dal ruolo di ISIG e ICM.

La visita dell'assessore alla Cultura, accompagnato dal consigliere regionale Diego Moretti, è stata anche l'occasione per il presidente dell'ICM Fulvio Salimbeni, e il suo vice Nicolò Fornasir, di illustrare il programma delle celebrazioni per il 50° anniversario dell'Istituto.

Oltre a una mostra celebrativa, in programma tra aprile e maggio, l'ICM organizzerà anche un convegno su La cultura mitteleuropea nel futuro europeo.

Con i dirigenti dell'ISIG, tra i quali erano presenti il presidente Roberto Collini e il direttore Daniele Del Bianco, sono state invece discusse le possibili iniziative nel campo della ricerca sociale e della progettazione europea, ponendo in particolare luce il ruolo dell'ISIG a supporto dei Comuni dell'Isontino e delle associazioni culturali del territorio.

ARC/PV/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, possibile anticipare appuntamenti fissati dopo 10/5

  • Legno-arredo: Bini, da bilancio Catas segnale positivo per il settore

  • Omnibus: Callari, soddisfazione per approvazione norme Cuc e demanio

  • Turismo: Bini, bando su Fondo rotazione per riqualificare strutture

  • Covid: Riccardi, macchina vaccinale Fvg modulata a flussi consegne

  • Ambiente: Scoccimarro, risolvere presto questione dragaggi

Torna su
TriestePrima è in caricamento