CULTURA: TORRENTI, OK A REGOLAMENTO CONTRIBUTO IRCI (CULTURA ISTRIANA)

Trieste, 24 ott - Via libera dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia alla delibera che approva il Regolamento sul contributo previsto a favore dell'Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata (IRCI) di Trieste, proposta dall'assessore alla Cultura Gianni Torrenti.

Il provvedimento fissa il termine e le modalità di presentazione delle domande di contributo annuo al fine di conservare e valorizzare la cultura e le tradizioni dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia e indica le caratteristiche della rendicontazione e le spese ammissibili.

Sono finanziabili - è questo uno degli aspetti più rilevanti del Regolamento - anche le iniziative svolte dall'IRCI fuori dal territorio regionale e nazionale. Inoltre, l'importo dell'eventuale avanzo risultante dal bilancio di esercizio o dal rendiconto relativo all'anno di concessione del contributo regionale che al netto della copertura di eventuali disavanzi pregressi non ecceda l'utile ragionevole, non comporta la rideterminazione del contributo stesso.

La domanda dev'essere presentata entro il 1° marzo di ogni anno, mentre il contributo viene concesso entro novanta giorni. L'Istituto può chiedere l'erogazione contestuale del 70 per cento dell'importo, mentre il restante 30 per cento viene saldato entro sessanta giorni dal rendiconto, che dev'essere documentato entro il termine del 30 aprile dell'anno successivo a quello di concessione del contributo stesso.

Nel rendiconto rientrano tutte le spese ammissibili sostenute nel corso dell'esercizio, incluse quelle sostenute prima della presentazione della domanda. A favore dell'IRCI la legge finanziaria aveva autorizzato per il 2015 una spesa di 150.000,00 euro.

ARC/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento