rotate-mobile
Notizie dalla giunta

CULTURA: TORRENTI, UNA MOSTRA CHE ATTUALIZZA LA RESISTENZA

Trieste, 25 ott - "Una mostra che ci parla dell'attualità della Resistenza". Lo ha sottolineato l'assessore regionale alla Cultura del Friuli Venezia Giulia Gianni Torrenti inaugurando questa mattina a Trieste, a Palazzo Gopcevich, la mostra Partigiani di un'altra Europa, frutto di un lavoro decennale del fotografo Danilo De Marco, che è andato alla ricerca e ha ritratto i volti di oggi degli anziani partigiani di tutta Europa che hanno combattuto nella Resistenza 70 anni fa.

La mostra, sostenuta dalla Regione, è stata realizzata dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (ANPI) in collaborazione con il Comune. Alla cerimonia di inaugurazione, assieme al presidente regionale dell'ANPI Elvio Ruffino e alla vicepresidente nazionale Giovanna Stanka Hrovatin, erano presenti gli assessori regionali Loredana Panariti e Cristiano Shaurli, il sindaco di Trieste Roberto Cosolini con l'assessore alla Cultura Paolo Tassinari.

"Questa mostra ci parla della Resistenza - ha detto Torrenti - ma con i volti di oggi dei protagonisti di 70 anni fa, rendendo così attuali i suoi valori, che vanno alimentati quotidianamente in Europa. Quello di De Marco è un lavoro poetico e intenso che ci consente di consegnare alle nuove generazioni una testimonianza viva sulla quale fondare una nuova comunità di principi, integrazione e intenti di sostegno comune".

Secondo l'assessore all'Istruzione Loredana Panariti, Partigiani di un'altra Europa è una mostra "commovente, capace di muovere sentimenti, pensieri, riflessioni a 70 anni dalla Liberazione e mentre si avvicinano i 70 anni della nostra Repubblica e della Costituzione. Nei volti chiari e limpidi di queste persone anziane - ha concluso - noi vediamo quello che la democrazia e l'Europa devono essere oggi, in termini di pace, diritti, solidarietà".

La mostra resterà aperta fino all'8 dicembre, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 (lunedì chiuso). Accanto alla mostra, nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich sono previste manifestazioni collaterali, con incontri e conferenze tra storia della lotta partigiana e attualità dei valori della Resistenza.

ARC/PF



In Evidenza

Potrebbe interessarti

CULTURA: TORRENTI, UNA MOSTRA CHE ATTUALIZZA LA RESISTENZA

TriestePrima è in caricamento