Domenica, 17 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Demanio: Callari, con Marina Julia e Nova Monfalcone riscopre identità

Al via la stagione estiva: sport, ambiente e tempo libero Monfalcone, 27 mag - "Monfalcone, che ha fatto del mare la prima risorsa del suo sviluppo, viene progressivamente valorizzata non soltanto nella vocazione cantieristica ma anche nella dimensione dell'ambiente, del tempo libero e delle attività che ruotano intorno al diportismo e alla civiltà del mare, in un'identità di popolo che risale a Venezia e il cui processo di orgogliosa riscoperta è iniziato da un lustro". È la riflessione che l'assessore regionale al Demanio e Patrimonio Sebastiano Callari ha portato all'inaugurazione della stagione estiva di Marina Julia e Marina Nova abbinata alla presentazione di Promomare, la festa del mare di Monfalcone in programma dal 4 al 6 giugno. "La Regione - ha detto Callari dalla spiaggia di Marina Julia - è vicina al lavoro del sindaco Cisint e ha destinato risorse per lo sviluppo del litorale monfalconese e altre ingenti ne investirà, mentre altri dicevano che erano sprecate, perché crede in questo territorio, nella sua realtà di oggi e nelle sue potenzialità". L'assessore regionale ha constatato con soddisfazione la crescita delle dotazioni e l'abbellimento progressivo che hanno interessato Marina Julia e Marina Nova. Di orgoglio per queste spiagge, che nel 2020 hanno totalizzato 10mila presenze, ha parlato il sindaco Anna Maria Cisint, che ha illustrato le principali novità della stagione. Marina Julia non è più solo il "windspot", con le attività di kitesurf e windsurf beneficiate dal vento che spinge in direzione "side-on" nelle giornate di bora: da quest'estate a chioschi, beachvolley, area giochi e spiaggia per cani si aggiungono il beach fitness, ovvero i percorsi di palestra e di ginnastica all'aperto, il beach soccer, la palestra di roccia per arrampicata, un ricco appuntamento di intrattenimento a Ferragosto con effetti speciali e tanti altri eventi da spiaggia per il tempo libero, con un'attenzione speciale per le persone disabili. Monfalcone gioca a sua volta la carta della Festa del Mare in programma in piazza della Repubblica da venerdì 4 giugno, alla sua terza edizione e ricca di spazi espositivi e promozionali, con simulatori per avvicinare giovani e non alle attività sportive che vanno dalla vela al canottaggio, con una piscina allestita per l'occasione che sarà utilizzata anche per prove di salvamento. Previsti nell'ambito di Promomare anche collegamenti con regate che svolgeranno in contemporanea nel vicino specchio di mare e una serata dedicata all'America's Cup 2021 con alcuni protagonisti di quell'esaltante avventura. ARC/PPH/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demanio: Callari, con Marina Julia e Nova Monfalcone riscopre identità

TriestePrima è in caricamento