rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Notizie dalla giunta

Demanio: concessioni, nuovo accordo tra Regione e Comune di Grado

Udine, 15 apr - Regione Friuli Venezia Giulia e Comune di Grado hanno trovato un nuovo accordo per il rilascio e la successiva gestione di concessioni e di autorizzazioni demaniali. La bozza di accordo è stata approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore regionale al Patrimonio e demanio ed ha per oggetto i beni insistenti in tutto o in parte su beni intavolati a nome del Comune di Grado o a nome della Regione nella Laguna di Marano - Grado. Il precedente accordo risale al 30 agosto 2010; con la nuova intesa vengono superate alcune sovrapposizioni di competenza tra i due enti con riguardo in particolare alle aree relative al canale di Moreri, al canale di Belvedere e all'Isola della Schiusa. Nel caso di richieste di nuove concessioni, autorizzazioni o rinnovo di concessioni, la competenza sull'istruttoria e sul rilascio della concessione o autorizzazione viene attribuita al Comune, anche per la porzione di bene intestata alla Regione, e alla Regione, anche per la porzione di bene intestata al Comune. I canoni derivanti dagli atti concessori in conseguenza del nuovo accordo, sono riscossi dall'Amministrazione che ha provveduto ad istruire e rilasciare la concessione stessa. Il nuovo accordo ha una durata di dieci anni. ARC/SSA/gg


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demanio: concessioni, nuovo accordo tra Regione e Comune di Grado

TriestePrima è in caricamento