Digitalizzazione: Callari, Regioni mettano a sistema le best practice

Per l'assessore la Pa deve essere motore per la crescita del Paese

Trieste, 5 giu - "Oggi l'Italia e il Friuli Venezia Giulia stanno vivendo un momento di grande trasformazione nel quale ogni contributo che punti a creare valore per la Pubblica amministrazione alimenta la crescita del Paese in termini di prodotto interno lordo (Pil) e qualità dei servizi. Per questi motivi è fondamentale che le Regioni, attraverso il 'sistema del riuso', condividano le iniziative e le best practice che hanno prodotto ricadute positive per i cittadini. Dobbiamo infatti saper superare i campanilismi che troppo a lungo hanno rallentato il nostro Paese e sfruttare le esperienze positive già attuate in altri territori a vantaggio dei cittadini, perché nella semplificazione della Pa si può fare molta più strada correndo sulle gambe delle esperienze condivise".

È questo il messaggio lanciato dall'assessore alla Funzione pubblica, semplificazione e sistemi informativi del Friuli Venezia Giulia e coordinatore della Commissione agenda digitale della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Sebastiano Callari, durante la riunione del Centro interregionale per i sistemi informatici, geografici e statistici (Cisis) svoltasi nella sede di rappresentanza della Regione a Roma, alla quale hanno preso parte dirigenti e funzionari della amministrazioni regionali di tutto la Penisola. ARC/MA/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Covid: Riccardi, da 8/3 potenziati vaccini over80 in Asugi Asufc Asfo

Torna su
TriestePrima è in caricamento