rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Dimissioni don Carron: Bini, testimonianza a servizio della Chiesa



Udine, 15 nov - "Le anticipate dimissioni di don Carron dalla guida della Fraternità di Comunione e Liberazione al fine di favorire il processo di cambiamento richiesto alle associazioni internazionali di fedeli riconosciute dalla Santa Sede sono il segno della maturità della sua fede e confermano che lascia un'importante testimonianza: quella di un grande uomo, anche se nella sua umiltà si è sempre detto un uomo piccolo rispetto a don Giussani".

Lo commenta l'assessore regionale Sergio Emidio Bini in merito alla notizia delle dimissioni di Julián Carrón dalla presidenza della Fraternità fondata da don Luigi Giussani. Carron ha guidato Comunione e liberazione dal 2005, anno della morte di Giussani, ed è stato riconfermato nel 2008, nel 2014 e nel 2020. "Si tratta di dimissioni inevitabili visto il Decreto sull'esercizio del governo all'interno dei movimenti - aggiunge Bini - e l'auspicio è che questo momento sia quello che desidera don Carron per il popolo di Comunione e Liberazione: un'occasione di crescita dell'autocoscienza ecclesiale, per poter continuare a testimoniare la grazia del carisma donato dallo Spirito Santo a don Giussani". ARC/EP/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni don Carron: Bini, testimonianza a servizio della Chiesa

TriestePrima è in caricamento