Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Disagio giovanile: verso firma accordo tra Regione e Comune di Trieste



Udine, 5 ott - Regione Friuli Venezia Giulia e Comune di Trieste agiranno in maniera sinergica per la realizzazione di iniziative a favore di giovani dai 14 ai 35 anni in tema di formazione, lavoro, pari opportunità e prevenzione del disagio. Partendo dal progetto già avviato in collaborazione con la Scuola Internazionale Superiore di studi Avanzati di Trieste (SISSA), denominato "Imparare a gestire le emozioni con un App per prevenire il disagio dei giovani", si punta a potenziare le competenze emotive dei ragazzi e favorire il miglioramento dell'autocontrollo per evitare comportamenti rischiosi.

L'argomento è oggetto di un protocollo d'intesa che sarà sottoscritto tra i due enti, il cui testo è stato approvato oggi dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore Alessia Rosolen.

Il progetto, spiega Rosolen, prevede più tipologie di azioni, tra cui interventi di sensibilizzazione e di formazione rivolti a insegnanti, studenti e genitori, una fase di ricerca/azione sperimentale per valutare l'efficacia dell'intervento e un percorso di Alternanza scuola lavoro.

Il tutto, in sostanza, è finalizzato a promuovere l'educazione sociale e la salute tra le nuove generazioni; diffondere la conoscenza dei processi mentali e l'apprendimento delle tecniche e strategie comportamentali alla base del potenziamento delle funzioni esecutive e delle capacità di regolare le emozioni e inibire l'impulsività; stimolare la conoscenza e l'adozione di stili di vita sana. ARC/Com



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagio giovanile: verso firma accordo tra Regione e Comune di Trieste

TriestePrima è in caricamento