Lunedì, 20 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

ECOFLASH: ALBANIA, LA COOPERAZIONE ITALIANA FIRMA UN ACCORDO PER SERVIZI AL CITTADINO

Trieste, 27 lug - A Tirana, presso il Ministero per l'Innovazione e la Pubblica Amministrazione, è stato firmato un Accordo per la realizzazione del progetto Istituzione di un modello operativo di servizi al cittadino: ne dà notizia l'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internalizzazione delle imprese italiane (ITA Italian Trade Agency).

Si tratta di un contributo finanziario della Cooperazione italiana di 265.000,00 euro a sostegno del progetto UNDP (Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) di assistenza istituzionale al Ministero albanese.

Il Progetto, formulato con la consulenza tecnica di UNDP Albania, prevede anche il raggiungimento di alcuni risultati strategici quali l'adozione di una strategia nazionale per l'erogazione dei servizi pubblici nel Paese delle Aquile: la creazione di Centri pilota per i servizi ai cittadini; il consolidamento dell'Agenzia nazionale per l'erogazione dei servizi pubblici integrati (ADISA).

A Valona sono stati iniziati i lavori del Progetto Riabilitazione del Porto di Valona, finanziato dalla Cooperazione italiana con un contributo di oltre 15 milioni di euro a credito d'aiuto. I lavori prevedono la realizzazione di due nuovi moli, rispettivamente per il traffico commerciale e passeggeri, e dei connessi servizi a terra per l'attracco delle navi e la movimentazione di merci e passeggeri.

Il programma di riabilitazione del Porto di Valona si inserisce nel più ampio portafoglio di interventi della Cooperazione italiana nel settore dei trasporti e delle infrastrutture in Albania, che attualmente, tra le iniziative programmate e in corso di realizzazione, ammonta a oltre 100 milioni di euro.

ARC/Netzapping/MCH



In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECOFLASH: ALBANIA, LA COOPERAZIONE ITALIANA FIRMA UN ACCORDO PER SERVIZI AL CITTADINO

TriestePrima è in caricamento