ECOFLASH: BOSNIA, INTERESSE GIAPPONE SUL SETTORE ENERGETICO

Udine, 4 feb - I rappresentanti di una compagnia giapponese, che conta già filiali nella Repubblica Ceca e in Romania, hanno espresso interesse per i grandi progetti nei settori energetico, termico, idrico ed eolico, promossi dal settore pubblico e dai privati in Bosnia ed Erzegovina.

Una delegazione della compagnia nipponica ha infatti visitato la FIPA, Agenzia per la promozione degli investimenti esteri di Bosnia ed Erzegovina, incontrandosi con Gordana Milinic, direttore della FIPA.

Milinic ha assicurato gli interlocutori sul sostegno dell'Agenzia nei rapporti tra gli investitori e le autorità locali.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Covid: Riccardi, da 8/3 potenziati vaccini over80 in Asugi Asufc Asfo

Torna su
TriestePrima è in caricamento