ECOFLASH: CROAZIA, NUOVO INVESTIMENTO FRANCESE NEL PORTO DI GUZ

Udine, 24 feb - I rappresentanti dell'Amministrazione del Porto di Dubrovnik e della Società Dubrovnik International Cruise Port Investment e Bouygues (del Gruppo francese Bouygues), presso il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture della Croazia, hanno siglato un contratto preliminare per la concessione alla costruzione e all'utilizzo del Terminal passeggeri nel Porto di Gruz, nei pressi della storica città croata.

Come informa l'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, la Società concessionaria investirà 93,7 milioni di euro nella costruzione del Terminal passeggeri del traffico crocieristico, di un Centro commerciale con garages e di una Stazione di autobus, e potrà utilizzare le strutture e fornire i servizi d'imbarco e sbarco passeggeri, per i prossimi quarant'anni.

L'inizio dei lavori, che interesseranno un lotto di 40.000 metri quadrati, è previsto per quest'anno, mentre la conclusione è prevista per agosto del 2018.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

  • Covid: Riccardi, da 8/3 potenziati vaccini over80 in Asugi Asufc Asfo

  • Covid-19: Fedriga, valutiamo nuove restrizioni su zone specifiche

Torna su
TriestePrima è in caricamento