rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

ECOFLASH: GRECIA, ACCORDO CON BULGARIA PER NUOVO GASDOTTO

Udine, 18 dic - La Grecia e la Bulgaria hanno firmato nei giorni scorsi un accordo per la costruzione di un gasdotto che permetterà alla Grecia di connettersi al resto della rete europea, e alla Bulgaria di diversificare le proprie fonti di approvvigionamento.

Il gasdotto, che dovrebbe essere operativo nel 2018 e comporterà un investimento di circa 220 milioni di euro, dei quali 45 milioni a carico dell'Unione Europea (UE), sarà realizzato da una Società mista composta dalla Compagnia statale greca del gas, dall'italiana Edison e da Energy Holding, di proprietà dello Stato bulgaro.

Il gasdotto sarà lungo 182 chilometri, si svilupperà tra Komotini, in Grecia, e Stara Zagora, in Bulgaria, e avrà una capacità compresa tra 3 e 5 miliardi di metri cubi. Al momento, come scrive Ekathimerini.com, la Bulgaria è il Paese più povero dell'UE per quanto attiene al prodotto pro capite e per quanto riguarda l'energia dipende quasi interamente dalle forniture di gas russo che passano attraverso l'Ucraina.

ARC/Netzapping/CM/RM



In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECOFLASH: GRECIA, ACCORDO CON BULGARIA PER NUOVO GASDOTTO

TriestePrima è in caricamento