ECOFLASH: GRECIA, INCENTIVI PER USO CARTE DI CREDITO

Udine, 16 set - Il Ministero delle Finanze della Grecia, tra i vari provvedimenti per la lotta all'evasione sta valutando l'introduzione di incentivi all'utilizzo delle carte di credito; tra questi, l'accreditamento del limite delle esenzioni fiscali sui pagamenti effettuati o l'introduzione di concorsi a premi.

Come informa Balkans.com, che ha ripreso una nota del quotidiano Ekathimerini, sono allo studio incentivi anche per le imprese quali sussidi per l'introduzione di terminali per i pagamenti attraverso le carte di credito o sgravi fiscali sui ricavi derivati dai pagamenti effettuati con carte di credito o debito.

Le risorse necessarie sarebbero reperite tramite fondi comunitari. I progetti del Governo Greco saranno presi in considerazione dai creditori internazionali nell'ambito del processo di revisione del sistema di tassazione. In Grecia, l'utilizzo di carte di credito o debito è già stato fortemente incentivato dall'introduzione dei controlli sui capitali.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Pnrr: Rosolen, così cambiano scuola, formazione e lavoro post Covid

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Lavoro: Rosolen, domicilio fiscale per modulare incentivi assunzioni

  • Turismo: Fedriga, da Regioni criteri riparto 700 mln a Comuni aree sci

Torna su
TriestePrima è in caricamento