ECOFLASH: SERBIA, QUARTA REVISIONE ACCORDO FMI DOPO LE ELEZIONI

Udine, 26 feb - Le trattative per la quarta revisione dell'Accordo in corso tra il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e la Serbia saranno completate dopo lo svolgimento delle elezioni e la formazione del nuovo Governo, così come concordato tra l'FMI e le autorità locali.

Lo rende noto B92, riportando quanto sostenuto da James Roaf, rappresentante permanente del Fondo per l'Europa Centrale e Orientale del FMI, nel corso della recente visita in Serbia.

La Serbia ha stipulato un Accordo precauzionale con il FMI nel febbraio dello scorso anno. Prevede la disponibilità di una riserva di 1,2 miliardi di euro, alla quale finora il Governo Serbo non ha fatto ricorso.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: Riccardi, primo confronto su Rar con sindacati medici

  • Ristori: Bini, domani al via le liquidazioni a oltre 6mila richiedenti

  • Corpo forestale: Zannier, confermati funzioni e compiti

  • Demanio: Callari, in Fvg certezze per gli operatori balneari

  • Friulano: Roberti, 27 audiovisivi per bambini strumento grande utilità

Torna su
TriestePrima è in caricamento