ECOFLASH: SLOVENIA, APERTO NUOVO IMPIANTO PER TRATTAMENTO ACQUE REFLUE

Udine, 13 nov - Il ministro sloveno Alenka Smerkolj ha preso parte alla cerimonia di apertura del nuovo impianto per il trattamento di acque reflue Muta-Vuzenica che fa parte di un gruppo di progetti nell'ambito del Programma Raccolta e Trattamento delle Acque reflue del Bacino del fiume Drava.

Si tratta, informa l'ICE [Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (ITA/Italian Trade Agency)], del maggior progetto di coesione realizzato fino ad ora in materia di tutela delle acque, al quale sono stati dedicati fondi statali e comunali per un valore di 19 milioni di euro e un cofinanziamento del Fondo di Coesione europeo di 18 milioni di euro.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, possibile anticipare appuntamenti fissati dopo 10/5

  • Legno-arredo: Bini, da bilancio Catas segnale positivo per il settore

  • Omnibus: Callari, soddisfazione per approvazione norme Cuc e demanio

  • Turismo: Bini, bando su Fondo rotazione per riqualificare strutture

  • Corpo forestale: Zannier, confermati funzioni e compiti

  • Covid: Riccardi, macchina vaccinale Fvg modulata a flussi consegne

Torna su
TriestePrima è in caricamento