ECOFLASH: SLOVENIA, AUMENTO PIL NON STIMOLA ANCORA MERCATO DEL LAVORO

Trieste, 24 set - L'aumento del Prodotto Interno Lordo (PIL) in Slovenia non ha ancora riflessi positivi sul piano occupazionale.

Lo comunica l'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internalizzazione delle imprese italiane (ITA Italian Trade Agency), citando un'indagine svolta dall'agenzia Manpower da cui risulta che nel complesso il mercato è relativamente stabile, anche se è stato registrato un incremento delle assunzioni nel comparto manifatturiero, mentre il settore più debole rimane quello dell'edilizia.

Le migliori prospettive occupazionali sono state rilevate nell'area industriale di Novo Mesto, ma comunque l'81 per cento dei 620 datori di lavoro che hanno partecipato alla ricerca non si attende cambiamenti significativi nei prossimi mesi.

ARC/Netzapping/LVZ



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

  • Finanze: Zilli, 'Scriptorium' San Daniele brilla per arte e generosità

Torna su
TriestePrima è in caricamento