ECOFLASH: SLOVENIA, FMI RITOCCA PREVISIONI DI CRESCITA

Udine, 22 ott - Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha corretto al rialzo le previsioni di crescita della Slovenia per l'anno in corso, portandole dal 2,1 per cento dello scorso aprile al 2,3 per cento.

Ha però rivisto al ribasso la crescita per il 2016, portandola all'1,8 per cento, rispetto all'1,9 per cento delle previsioni dello scorso mese di aprile.

Il FMI, come informa l'ICE [Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (ITA/Italian Trade Agency)], indica per quest'anno la diminuzione del tasso di disoccupazione e una deflazione dello 0,4 per cento, mentre lo scorso anno l'inflazione era allo 0,2 per cento.

Sempre il prossimo anno in Slovenia la disoccupazione dovrebbe diminuire ulteriormente. Il surplus nella bilancia dei pagamenti dovrebbe salire quest'anno dal 6,4 per cento del 2014 al 7 per cento, per diminuire nel 2016.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento