ECOFLASH: SLOVENIA, IN 70 MILA ESERCIZI I REGISTRATORI DI CASSA

Udine, 14 gen - Dallo scorso 2 gennaio 70.000 esercenti della Slovenia sono obbligati a utilizzare i registratori di cassa. Dopo un periodo di prova durato un mese, l'Agenzia delle Entrate slovena segnala che le operazioni si stanno svolgendo regolarmente e senza particolari disagi.

Dall'introduzione dei registratori di cassa, come ricorda l'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, il Governo sloveno si attende un gettito fiscale aggiuntivo da 50 a 100 milioni di euro l'anno.

ARC/Netzapping/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

Torna su
TriestePrima è in caricamento