rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Economia: Zilli, alberi Natale di Udine simbolo di fiducia nel futuro

Udine, 26 nov - "L'accensione dell'albero di Natale rappresenta sempre un momento emozionante, per grandi e piccini, in particolare quando avviene nel cuore della città, perché è un simbolo di speranza e rappresenta un segnale di continuità per l'intera comunità locale e per gli operatori che qui svolgono le loro attività, ma anche per l'intera comunità regionale. L'auspicio è che la sua accensione divenga uno stimolo per tutti noi a saper guardare al futuro con serenità". Lo ha affermato l'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, intervenendo a Udine nei pressi della sede municipale e in piazza Duomo all'accensione dei due grandi alberi di Natale donati al capoluogo friulano dai Comuni di Pontebba e Tarvisio. Un messaggio di vitalità e di speranza, quello diffuso dall'avvio dei festeggiamenti per il Natale, come ha evidenziato Zilli "nell'auspicio che ci siano nuove prospettive di socializzazione e per l'economia del territorio". L'assessore ha ringraziato il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, e le amministrazioni di Pontebba e Tarvisio che hanno donato gli alberi di Natale issati in città, perché hanno consentito e consentiranno all'intera cittadinanza e ai visitatori di Udine di sentire vicino il calore delle festività natalizie. Un calore, ha concluso, che si respira fin dall'ingresso in città grazie ai tanti negozianti che hanno già addobbato le vetrine con i simboli del Natale, nel segno della speranza ma anche nella certezza nel domani. Dopo gli interventi nella Loggia del Lionello, assieme al sindaco e alle altre autorità presenti, Zilli si è recata in piazza Duomo per l'accensione dell'altro albero di Natale, donato a Udine da una località della montagna friulana. ARC/CM/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia: Zilli, alberi Natale di Udine simbolo di fiducia nel futuro

TriestePrima è in caricamento