EDILIZIA: 2,5 MLN. PER INTERVENTI IN 13 CENTRI AGGREGAZIONE GIOVANILE

Trieste, 26 nov - È stata approvata la graduatoria che ripartisce 2,5 milioni di euro per interventi di manutenzione edile nei Centri di aggregazione giovanile. Saranno 13 le strutture che riceveranno il contributo destinato, come prevede il Regolamento regionale, alle parrocchie, a enti privati senza fine di lucro e ad associazioni giovanili per interventi di ampliamento, ristrutturazione edilizia, manutenzione straordinaria e risanamento conservativo su edifici destinati a ospitare attività di aggregazione per i giovani.

Come ha sottolineato l'assessore regionale all'Edilizia del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro "l'iniziale dotazione del Fondo regionale per i Giovani di 1,5 milioni di euro è stata ulteriormente integrata con 1 milione di euro per il 2015 e ciò ci ha consentito di ampliare la platea dei beneficiari. Allo stesso tempo l'istruttoria ha definito una graduatoria di interventi ammessi ma ancora non finanziati, che andremo a scorrere con i futuri stanziamenti".

Gli interventi finanziati sono i seguenti:
- Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Pordenone per interventi di ristrutturazione e adeguamento alle normative in materia di sicurezza sismica e antincendio della Sala polifunzionale del Centro (140.800,00 euro);
- Parrocchia di San Francesco d'Assisi di Pordenone per ampliamento e ristrutturazione edilizia dell'Oratorio - primo lotto dei lavori (400.000,00 euro);
- Fondazione Casa dell'Immacolata di Udine per lavori di completamento dell'intervento di messa a norma, ristrutturazione e ampliamento di un fabbricato (400.000,00 euro);
- Parrocchia di Sant'Andrea Apostolo di Paderno di Udine per ristrutturazione e ampliamento dell'ex cinema parrocchiale con nuovo utilizzo per sala polifunzionale e aule/uffici parrocchiali (400.000,00 euro);
- Parrocchia Santi Ilario e Tiziano di Gorizia per completamento delle opere accessorie, abbattimento barriere architettoniche del Centro parrocchiale Oratorio Pastor Angelicus (106.856,00 euro);
- Parrocchia Beata Vergine del Rosario e San Daniele Profeta di Ampezzo per completamento di opere già avviate e ampliamento finalizzato a migliorare la funzionalità e la fruizione degli spazi per i giovani (70.200,00 euro);
- Parrocchia San Marco Evangelista di Duino per ristrutturazione edilizia di un prefabbricato esistente per l'attività ricreativo-educativa della Parrocchia, da dedicare a Centro di aggregazione giovanile (230.000,00 euro);
- Parrocchia San Pietro Apostolo di Buja per adeguamento delle barriere architettoniche e uscite di sicurezza dalla sala (149.292,00 euro);
- Parrocchia di Santa Maria Maggiore a Visco per ampliamento e manutenzione straordinaria dell'edificio del Ricreatorio utilizzato quale Centro di aggregazione giovanile e costruzione di una rampa per disabili (115.700,00 euro);
- Parrocchia Beata Vergine Marcelliana di Monfalcone per lavori di sostituzione caldaie, serramenti, completo isolamento del tetto del locale utilizzato per manifestazioni sportive, sociali e comunitarie di aggregazione giovanile nell'Oratorio Casa della Gioventù (182.245,22 euro);
- Parrocchia Santissimo Corpo di Cristo di Valvasone per lavori di ricostruzione del Chiostro, completamento degli spazi da adibire a Centro di aggregazione giovanile (73.125,00 euro);
- Parrocchia Maria Madre della Chiesa di Ronchi dei Legionari per completamento lavori fabbricato da destinare ad area di svago e attività giovanile (107.726,40 euro);
- Oratorio salesiano San Giovanni Bosco di Trieste per opere di risanamento conservativo (124.055,38 euro).

ARC/RM/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Vaccini: Riccardi, 13/4 agende aperte per inoculazioni palestra Sacile

  • Covid: Riccardi, confermato supporto sistema Tpl per rientro a scuola

Torna su
TriestePrima è in caricamento