EDILIZIA: SANTORO, IN AUTUNNO VIA AGLI SPORTELLI RISPOSTA CASA

Udine, 3 agosto - Prosegue l'attivazione della Riforma del settore casa in Friuli Venezia Giulia. Si è infatti conclusa la fase di insediamento dei 18 Tavoli territoriali, uno per ciascuna Unione Territoriale Intercomunale (UTI), previsti dalla legge con funzioni consultive di area vasta.

Come sottolinea l'assessore regionale alle Infrastrutture e al Territorio Mariagrazia Santoro "l'avvio dei Tavoli è fondamentale per attivare quello stretto legame con il territorio che la Riforma pone al centro del nuovo sistema di gestione delle esigenze abitative. La Riforma infatti inverte il rapporto tra Regione e territorio nella programmazione del fabbisogno, facendo una ricognizione dal basso delle esigenze a livello locale, sia per quanto riguarda la domanda che l'offerta di case. Questa ricognizione consentirà alla Regione di fare una programmazione mirata degli strumenti e delle risorse".

I Tavoli svolgono quindi funzioni consultive di area vasta allo scopo di rappresentare all'interno della Commissione regionale per le Politiche socio-abitative le esigenze dei rispettivi territori, intervenendo, in tal modo, nel processo di definizione delle Politiche abitative promosse dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

In particolare i Tavoli dovranno rilevare le criticità e le esigenze del settore abitativo a livello locale, individuando obiettivi e priorità di intervento, e dovranno monitorare i fabbisogni abitativi sul territorio di riferimento mediante analisi e valutazioni. Potranno formulare progetti abitativi privilegiando il recupero del patrimonio edilizio esistente, sia pubblico che privato. Anche i soggetti privati potranno formulare proposte, individuando soluzioni innovative in collaborazione con i soggetti pubblici.

Ai Tavoli partecipano:
- un rappresentante per ogni Comune;
- un rappresentante per ogni Servizio sociale comunale;
- il direttore generale per ogni Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale (ATER) di riferimento;
- i rappresentanti delle organizzazioni sindacali del settore abitativo;
- un rappresentante per gli Stati generali delle Costruzioni del Friuli Venezia Giulia;
- un rappresentante del Terzo settore e del privato sociale competenti in materia di diritto alla casa e di promozione dell'abitare sociale.

Questi i coordinatori nominati per ciascun Tavolo:
- Unione Giuliana, Carlo Grilli (assessore a Trieste);
- Carso-Isonzo-Adriatico, Cristiana Morsolin (assessore a Monfalcone);
- Collio-Alto Isontino, Silvana Romano (assessore a Gorizia);
- Canal del Ferro-Val canale, Daniele Di Lenardo (consigliere comunale a Resia);
- Gemonese, Fabio Collini (assessore a Gemona);
- Carnia, Romano Polonia (sindaco di Villa Santina);
- Friuli Centrale, Antonella Nonino (assessore a Udine);
- Torre, Andrea Romito (sindaco di Povoletto);
- Medio Friuli, Annalisa Venir (assessore a Basiliano);
- Collinare, Enrico Di Stefano (assessore a Moruzzo);
- Natisone, Gessica Snidaro (consigliere comunale a San Pietro al Natisone);
- Riviera Bassa Friulana, Loris Bazzo (assessore a Carlino);
- Agro Aquileiese, Cristiano Tiussi (sindaco di Bagnaria Arsa);
- Tagliamento, Lavinia Clarotto (sindaco Casarsa della Delizia);
- Valli e Dolomiti Friulane, Andrea Gaspardo (assessore a Maniago);
- Livenza, Sandrino Della Puppa Zorz (vicesindaco di Aviano);
- Sile, Christian Vaccher (sindaco di Fiume Veneto);
- Noncello, Giuseppe Gaiarin (sindaco di Porcia).

Santoro annuncia inoltre che "il passo successivo all'insediamento dei Tavoli territoriali sarà l'apertura, a partire da ottobre, degli Sportelli Casa, almeno uno per ciascuna UTI, che fungeranno da punto di incontro tra la domanda e l'offerta di abitazioni a livello locale. Saranno gestiti da personale dei Comuni, formato dalla Regione, e coadiuvato da personale delle ATER e del Servizio casa dell'Amministrazione regionale".

ARC/PPD/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento