Enti locali: Roberti, 50mila euro a Dogna per i danni a malga Somdogna



Trieste, 23 ott - Il Comune di Dogna beneficerà di 50mila euro di risorse regionali per il ripristino del tetto della malga Somdogna gravemente danneggiato dopo il maltempo del 29 agosto scorso.

Lo ha deciso la Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, attingendo le risorse dal Fondo regionale per gli accadimenti di natura straordinaria o imprevedibile.

"La domanda presentata dal Comune di Dogna è la quinta richiesta accolta nel corso del 2020 in relazione all'accesso alle risorse del Fondo accadimenti straordinari riservato ai Comuni fino a 5mila abitanti" ha spiegato Roberti, aggiungendo che "questa istanza fa riferimento agli eventi meteorologici del 29 agosto durante i quali malga Somdogna, immobile di proprietà comunale adibito ad agriturismo, ha subìto ingenti danni alla copertura a cui il Comune non può porre rimedio con il proprio bilancio, vista anche l'urgenza dell'intervento".

I lavori ammontano a 55mila euro; la Regione può intervenire con 50mila euro secondo il Regolamento di utilizzo del Fondo che prevede tale limite massimo per i Comuni fino a mille abitanti (Dogna ne conta 165).

Il Fondo è stato istituito con Legge regionale nel 2015. L'accesso è riservato ai Comuni con popolazione fino a 5mila abitanti, che hanno subìto accadimenti di natura straordinaria o imprevedibile, verificatisi nell'anno di stanziamento delle relative poste nel bilancio regionale o nell'ultimo trimestre dell'anno precedente, in conseguenza dei quali sono necessari interventi non finanziabili con le normali risorse di bilancio comunale. Il 30 settembre è scaduto il termine per la presentazione di richieste di accesso al Fondo per l'anno 2020. ARC/SSA/al



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga-Riccardi, parte predisposizione piano vaccinale per Fvg

  • Covid: Fedriga, parte da sei Comuni lo screening per isolare positivi

  • Stato-Regioni: Fedriga, vanno rinegoziate quote compartecipazioni Fvg

  • Covid: Riccardi, avviato drive in per screening popolazione Socchieve

  • Turismo: Bini, salvaguardare Iva ridotta per le marine nautiche

  • Territorio: Zannier, via riqualificazione parco Villa Moretti Tarcento

Torna su
TriestePrima è in caricamento