Enti locali: sciolti Consigli comunali Gemona e Martignacco

Trieste, 9 febbraio - I Consigli comunali di Gemona del Friuli e Martignacco sono stati sciolti.

La decisione è stata formalizzata oggi dalla Giunta regionale a seguito delle dimissioni del sindaco di Gemona del Friuli divenute irrevocabili lo scorso 6 febbraio, così come quelle del sindaco di Martignacco, a cui si sono aggiunte le dimissioni di 9 consiglieri comunali su 16.

Pertanto, mentre nel Comune di Gemona del Friuli, le funzioni del sindaco saranno svolte dal vicesindaco, nel Comune di Martignacco l'amministrazione provvisoria sarà svolta da un commissario, nominato dalla Regione nella persona del dirigente Loris Toneguzzi. ARC/SSA/fc
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Istruzione: Rosolen, nuovo corso specializzazione settore dell'arredo

  • Turismo: Bini, Fvg propone a ministro Fondo di rotazione nazionale

  • Consorzi: Bini a Cosef, va superata fase commissariale ex Aussa-Corno

  • Finanze: Zilli, Regione plaude a risultati Ucit Srl sull'intero Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento