Martedì, 22 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Euro U21 2019: Fedriga, in Fvg grandi squadre con molto seguito

Germania, Danimarca, Serbia e Austria fra Trieste e Udine

Trieste, 23 nov - Saranno Germania, Austria, Serbia e Danimarca le nazionali di calcio under 21 che disputeranno fra Trieste e Udine gli incontri del girone eliminatorio B dei campionati europei di categoria in programma in Italia e a San Marino dal 16 al 30 giugno 2019.

"È andata molto bene per il Friuli Venezia Giulia" è il commento a caldo del governatore Massimiliano Fedriga appena svelate le quattro squadre che si disputeranno l'accesso alle semifinali nei due stadi dell'estremo Nordest d'Italia.

"Per noi è motivo di grande soddisfazione - ha aggiunto Fedriga - ospitare nella nostra regione nazionali che hanno una grande storia sportiva, in primis i campioni in carica della Germania, e molto seguito sul nostro territorio in quanto vicine o confinanti, e mi riferisco soprattutto all'Austria, o perché, è il caso della Serbia, potranno contare sulla presenza attiva di una comunità di oltre 10mila connazionali. Confidiamo però - evidenzia il governatore - anche in un considerevole flusso turistico dalla Danimarca".

"Siamo quindi decisamente contenti - sottolinea ancora Fedriga - anche perché la finale del 30 giugno si disputerà alla Dacia Arena di Udine, dove ovviamente ci aspettiamo l'Italia e, in ogni caso, due protagoniste ad alto richiamo".

Al sorteggio effettuato oggi alla Lamborghini Factory di Sant'Agata Bolognese (Bologna) da Andrea Pirlo, il Friuli Venezia Giulia era rappresentato dal presidente regionale del Coni, Giorgio Brandolin, dal presidente regionale della Figc, Ermes Canciani, dal portavoce del governatore Fedriga, Edoardo Petiziol, dall'assessore allo Sport del Comune di Trieste, Giorgio Rossi, e dal vicepresidente dell'Udinese calcio, Stefano Campoccia.

Le 12 squadre finaliste, suddivise in tre fasce (Italia, Germania e Inghilterra nell'urna 1, Spagna, Danimarca e Francia nell'urna 2 e Serbia, Croazia, Belgio, Austria, Polonia e Romania nell'urna 3), sono state collocate in altrettanti gironi eliminatori dai quali emergeranno le quattro semifinaliste, ovvero le tre prime classificate e la migliore seconda che si affronteranno il 27 giugno tra Bologna e Reggio Emilia.

Questa la composizione dei gironi in programma negli stadi di Trieste, Udine, Bologna, Cesena, Reggio Emilia e San Marino: Girone A con Italia, Spagna, Polonia e Belgio; Girone B con Germania, Danimarca, Serbia e Austria; Girone con Inghilterra, Francia, Croazia e Romania.

L'Italia esordirà a Bologna il 16 giugno contro la Spagna, poi ritornerà in campo il 19 sempre al Dall'Ara e il 22 a Reggio Emilia.

ARC/FC
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euro U21 2019: Fedriga, in Fvg grandi squadre con molto seguito

TriestePrima è in caricamento