rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Eventi: Amirante, all'Eurosporting torna tennis internazionale

L'assessore: recente bando proprio a sostegno degli impianti sportivi Pordenone, 20 lug - "Da ormai vent'anni Eurosporting organizza gli Internazionali di tennis del Friuli Venezia Giulia. Una realtà conosciuta a livello internazionale proprio per i grandi eventi tennistici che riesce a offrire confermandosi un'eccellenza e un orgoglio per la nostra regione. Non solo tornei d'élite maschili e femminili ma, dal 2015, Eurosporting è anche sinonimo di grande padel, disciplina che sta regalando una nuova primavera al tennis e sta trascinando le giovani generazioni verso la pratica di questo sport. Per questo la Regione continuerà a essere accanto a manifestazioni come questa, così importante da portare il Friuli Venezia Giulia sugli scenari internazionali del grande sport". Lo ha detto questa mattina l'assessore regionale alle Infrastrutture Cristina Amirante partecipando, in rappresentanza dell'Amministrazione, alla presentazione del "SerenaWines1881 e Acqua Maniva Tennis Cup 2023" previsto sui campi in terra rossa dell'Eurosporting a Cordenons. Due settimane, dal 30 luglio al 13 agosto, all'insegna del grande tennis con due appuntamenti di caratura internazionale: l'Itf femminile World tennis tour W60 (dal 30 luglio al 6 agosto) e l'Apt Challenge, Torneo maschile che quest'anno (dal 7 al 13 agosto) è arrivato alla sua ventesima edizione dotata di un montepremi da 80 mila dollari. Due settimane di grandi sfide che vedranno anche due importanti momenti solidali e benefici: il "Charity padel night", torneo a favore della Onlus Les petit port che aiuta la Pediatria dell'ospedale di Pordenone e l'evento "Le mie ruote sono gambe", manifestazione alla quarta edizione riservata agli atleti paralimpici di diversi sport. "Anche per queste iniziative - ha sottolineato l'assessore - all'Eurosporting rivolgo i complimenti e un ulteriore plauso per essere molto cresciuto negli anni rimanendo però sempre legato alla comunità attraverso iniziative collaterali che coinvolgono un numero sempre maggiore di sportivi e di appassionati. Da ex tennista - ha aggiunto - posso dire di avere visto nel tempo grandi passi avanti compiuti in vent'anni nelle proposte e nell'organizzazione di manifestazioni sportive di altissimo livello. E l'edizione di quest'anno sarà un'altra magnifica occasione per promuovere non solo il tennis, ma lo sport in genere, offrendo grande spettacolo e divertimento". L'esponente della Giunta regionale ha poi ricordato come l'Amministrazione regionale "intenda essere vicina allo sport, alle associazioni che lo promuovono e alle amministrazioni comunali. Abbiamo appena promosso un bando regionale a favore delle strutture sportive, sia pubbliche sia private o gestite da associazioni e società sportive, finalizzato alle manutenzioni straordinarie degli impianti, delle palestre, degli spogliatoi o dei centri sportivi. Il bando non comprende calcio e rugby, ma è rivolto in particolare ad altre discipline come pallavolo, pallacanestro e tennis. Un sostegno concreto allo sport - ha concluso Amirante - che molto spesso sa anche dare importanti risposte agli aspetti sociali o del disagio giovanile proponendo ai ragazzi quei valori e quelle passioni di cui c'è molto bisogno". ARC/LIS/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi: Amirante, all'Eurosporting torna tennis internazionale

TriestePrima è in caricamento