rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Eventi: Regione, Corsa Castelli coniuga sport, cultura e cura ambiente

Trieste, 14 set - La Regione ha aderito immediatamente alla "Corsa dei Castelli", una manifestazione sia per atleti di livello internazionale sia per tutte le persone che amano muoversi e fare sport a livello amatoriale. L'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia appoggia con convinzione le iniziative che, come questa, prestano grande attenzione all'ambiente. Anche attraverso gli eventi ecosportivi si accompagna la vera e propria rivoluzione ambientale in atto in tutto il mondo.

Questo il concetto espresso dall'assessore alla Difesa dell'ambiente che oggi ha partecipato in Comune alla presentazione della sesta edizione della "Corsa dei Castelli" che, organizzata da Promorun, si terrà a Trieste il prossimo 16 ottobre.

Per l'esponente della Giunta è molto importante impegnarsi nella realizzazione di progetti in grado di coniugare al meglio sport e tutela dell'ambiente. In tal senso, ha aggiunto, va vista con particolare attenzione il cosiddetto "plogging", la disciplina nata recentemente che consiste nel raccogliere i rifiuti che si incontrano sul proprio percorso di gara.

Il percorso della manifestazione - come è stato rilevato dall'assessore - tocca due castelli, quello di Miramare e quello di San Giusto. Si tratta di due siti che testimoniano quanto sia importante il patrimonio storico-culturale di Trieste.

L'evento prevede tre modalità di partecipazione: i 10 chilometri della gara competitiva con un percorso molto filante che, partendo da Miramare, nell'ultimo tratto porta gli atleti ad affrontare il cosiddetto "muro", la famosa salita che conduce al Castello di San Giusto; sullo stesso percorso si svolgerà anche quella non competitiva, senza classifica finale, per la quale non è necessario il tesseramento e il certificato medico agonistico; infine gli 8 chilometri della FamilyRun il cui scopo è quello di diffondere la cultura dello sport come abitudine fondamentale per il benessere psico-fisico e godersi la bellissima città di Trieste.

Nel corso della presentazione dell'edizione 2022 della "Corsa dei Castelli" è stato ricordato anche l'aspetto benefico dell'iniziativa. Parte del ricavato con le iscrizioni sarà infatti destinato all'Ospedale Burlo Garofolo.

Le risorse raccolte serviranno per rendere maggiormente accogliente il pronto soccorso e la sala d'attesa e per acquistare nuovi tablet per i piccoli pazienti delll'ospedale infantile pediatrico che rappresenta un punto di riferimento per tutto il Friuli Venezia Giulia. ARC/TOF/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi: Regione, Corsa Castelli coniuga sport, cultura e cura ambiente

TriestePrima è in caricamento