Martedì, 23 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Eventi: Roberti, grande successo torneo Città di Ts tennis

L'assessore alle premiazioni della manifestazione che ha attirato un grande pubblico a Padriciano Padriciano (Trieste), 23 lug - "Una manifestazione sportiva che ha saputo crescere in maniera esponenziale in questi anni, rilanciandosi alla grande dopo l'emergenza pandemica, come dimostra la folta presenza di pubblico che ha assistito a questa finale". Lo ha detto oggi a Padriciano (Trieste) l'assessore regionale alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti al termine della finale del torneo di tennis 'Città di Trieste', che fa parte dell'Atp Challenger tour, organizzato da Tennis Events Fvg e che prevede un montepremi di 118mila euro. Dopo un match combattuto, conclusosi al terzo set, è stato il francese Hugo Gaston ad avere la meglio sull'italiano Francesco Passaro. Come ha spiegato l'esponente della Giunta regionale, il successo del torneo è anche testimoniato dal valore degli atleti in campo. "A tal riguardo - ha detto - basti pensare che il vincitore di tre anni fa del Città di Trieste risponde al nome di Carlos Alcaraz, recente vincitore di Wimbledon e numero uno del ranking mondiale". "Questo - ha affermato - a dimostrazione che gli organizzatori hanno saputo lavorare con passione e competenza, costruendo un evento capace non solo di attirare un gran numero di appassionati che riempiono l'impianto di Padriciano, ma anche di diventare un trampolino di lancio per potenziali futuri campioni che poi trovano un percorso di successo a livello internazionale". Inoltre l'assessore ha voluto ringraziare, oltre agli organizzatori, anche tutti i volontari e i ragazzi del Trieste Club triestino per il lavoro svolto dietro le quinte, in particolare nel ripristino del campo dopo il maltempo degli scorsi pomeriggi. Infine Roberti ha assicurato che il logo 'Io sono Fvg' accompagnerà anche le prossime edizioni del Trofeo. ARC/GG

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi: Roberti, grande successo torneo Città di Ts tennis
TriestePrima è in caricamento