Lunedì, 22 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Eventi: Rosolen, BSBF 2024 opportunità d'incontro ricerca-imprese

L'assessore al webinar di Confindustria: l'evento internazionale di ottobre a Trieste occasione di crescita per l'intero sistema Paese

Pordenone, 19 giu - "L'importante appuntamento con il Big Science Business Forum 2024 di ottobre a Trieste rappresenta una grande occasione di confronto per il sistema della ricerca scientifica e per il sistema produttivo del Friuli Venezia Giulia, ma sarà anche una fondamentale opportunità per l'intero sistema Paese che ha bisogno di sempre maggiori connessioni con il settore scientifico e di trovare spazi di confronto tra la ricerca internazionale e il nostro sistema industriale che guarda all'innovazione tecnologica come cruciale fattore di competitività".

Lo ha detto oggi pomeriggio l'assessore regionale alla Ricerca e Università, Alessia Rosolen, partecipando ai lavori di apertura del webinar di presentazione del Big Science Business Forum 2024 organizzato da Confindustria nazionale e Confindustria Fvg, alla presenza anche del direttore del Bsbf 2024 Paolo Acunzo e del direttore centrale della Direzione lavoro, formazione e ricerca della Regione Ketty Segatti.

"La Regione - ha proseguito Rosolen - ospita con onore la terza edizione internazionale del Big Science Forum e vi è anche l'onore di avere individuato tra i suoi main sponsor non solo Confindustria Alto Adriatico, ma anche grandi gruppi imprenditoriali che sul nostro territorio operano - come Fincantieri, Danieli, Illy e Bat, per citarne alcuni - mettendo continuamente al centro l'innovazione e parlano costantemente con il sistema della ricerca del nostro Paese".

Le grandi infrastrutture di ricerca a livello europeo, legate al Big Science Forum, costituiscono un mercato che vale circa 10 miliardi di euro l'anno. "Ecco perché - ha sottolineato Rosolen - l'evento di Trieste rappresenta davvero un'opportunità di crescita per le imprese italiane e del Friuli Venezia Giulia. Nei cambiamenti epocali che stiamo affrontando il futuro dipende anche dalla nostra capacità di promuovere l'innovazione a tutti i livelli e di tradurla in benefici concreti per le imprese e i cittadini".

In vista dell'appuntamento di ottobre, sono già oltre 150 gli stand prenotati per il grande evento nei magazzini di Porto Vecchio a Trieste che contribuiranno a dare vita a 14 padiglioni nazionali. "Questo - ha sottolineato l'assessore - testimonia quanta attenzione graviti attorno all'iniziativa internazionale. Un evento sul quale la Regione investe con convinzione per accrescere la consapevolezza sulle opportunità legate al mercato della Big Science attraverso la valorizzazione del patrimonio relazionale costruito nel tempo sia con gli interlocutori delle aree, per noi strategiche sotto il profilo geopolitico, balcanica e mitteleuropea, ma in prospettiva anche rispetto a relazioni che si potranno instaurare con nuovi partner extraeuropei".

"BsBf 2024 vuole essere - ha ribadito l'esponente della Giunta regionale - un momento di incontro tra i grandi poli della ricerca e l'industria, ma anche tra le imprese e i lavoratori attraverso un momento di confronto sui temi legati alla necessità di competenze e di nuove figure professionali. Per questo l'evento sarà anche l'occasione di aprire, in collaborazione con Eures, un recruiting day che consentirà di favorire il necessario matching sull'alta formazione tra centri di ricerca, talenti che l'Europa riesce ad esprimere e studenti coinvolgendo anche il sistema delle imprese".

L'assessore ha poi voluto sottolineare: "L'importanza del ruolo anche nella politica internazionale del Big Scienze Business Forum è testimoniata anche dal fatto che in contemporanea al grande evento, Trieste ospiterà anche il G7 sulla ricerca. Due importanti appuntamenti di livello internazionale che, in quelle giornate di ottobre, faranno di Trieste, e quindi anche del Fvg e dell'Italia, una vetrina molto importante, una sorta di 'capitale' europea del confronto e delle relazioni tra i mondi della ricerca, dell'impresa e del lavoro". ARC/LIS/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi: Rosolen, BSBF 2024 opportunità d'incontro ricerca-imprese
TriestePrima è in caricamento