rotate-mobile
Notizie dalla giunta

EX MACELLO UDINE: RIVISTO QUADRO ECONOMICO E CRONOPROGRAMMA LAVORI

Trieste, 13 nov - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alle Finanze Francesco Peroni, ha preso atto delle modifiche nell'utilizzo dei locali del complesso edilizio dell'ex Macello di Udine, a seguito dell'assegnazione definitiva della sede del Museo Friulano di Storia Naturale.

Come espressamente precisato dal Comune di Udine, la destinazione d'uso della zona in cui si trovano gli edifici è Pcult e sono quindi ammesse attrezzature di carattere infrastrutturale e per la cultura.

La Giunta regionale ha quindi destinato 65.000,00 euro per il primo lotto del recupero architettonico e funzionale dell'ex Macello, rideterminando l'ammontare del quadro economico da 3.729.628,00 euro a 3.794.628,00 euro (779.284,00 euro per il secondo lotto), "atteso che - spiega Peroni - trattasi di interventi complementari e attinenti alle opere finanziate nell'ambito dell'Accordo primario".

Sempre sul secondo lotto verranno stanziati ulteriori 376.075,00 euro risultanti dalle economie derivanti dalle opere già ultimate e rendicontate, rideterminando conseguentemente l'ammontare del quadro economico dagli attuali euro 3.287.372,00 a 4.442.731,00.

La Giunta regionale ha anche accolto la richiesta di proroga dei termini: per il primo lotto la fine lavori sarà dunque prevista a fine novembre 2015 con il collaudo alla fine di maggio 2016.

L'approvazione del progetto esecutivo del secondo lotto slitterà alla fine di settembre 2016; l'aggiudicazione definitiva a marzo 2017, con consegna dei lavori prevista a giugno 2017.

La fine dei lavori sarà ad aprile 2019 e il collaudo si concluderà a ottobre 2019.

ARC/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

EX MACELLO UDINE: RIVISTO QUADRO ECONOMICO E CRONOPROGRAMMA LAVORI

TriestePrima è in caricamento