Notizie dalla giunta

EXPO: BOLZONELLO INCONTRA UNA DELEGAZIONE GIAPPONESE, CONDIVIDEREMO PROGETTI

Udine, 6 lug - "Grazie a Expo e a Padiglione Italia, il Friuli Venezia Giulia e la prefettura di Wakayama in Giappone potranno conoscersi meglio, avviare scambi commerciali e condividere progetti legati al turismo". E' quanto ha dichiarato il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, a margine di un incontro istituzionale che si è svolto ieri a Padiglione Italia con una delegazione giapponese guidata dal governatore Yoshinobu Nisaka.

"Il Friuli Venezia Giulia - ha spiegato Bolzonello, illustrando il tema portante dello spazio a rotazione in Expo - è, in Italia, una piccola regione ma con delle esclusività che la rendono incomparabile in un Paese pieno di eccellenze. Il comparto della barbatella che abbiamo portato a Expo quale emblema della eccellenza regionale - ha ricordato il vicepresidente - rappresenta uno degli esempi di produzione in cui non abbiamo rivali".

Il governatore Nisaka, che conosce il Friuli Venezia Giulia per avervi trascorso in passato alcuni giorni di vacanza, ha visitato lo spazio dedicato alla regione e allestito fino al 9 luglio, ricevendo con interesse alcune pubblicazioni sulle eccellenze turistiche e enogastronomiche.

A proposito di turismo, il vicepresidente Bolzonello ha voluto ricordare il progetto legato al ciclismo amatoriale che coinvolgerà il monte Fuji in Giappone. Grazie a un gemellaggio con lo Zoncolan una trentina di atleti giapponesi accompagnati da una delegazione della prefettura di Shizuoka arriveranno in Friuli Venezia Giulia a fine agosto. In questo caso, ha sottolineato Bolzonello, il ciclismo è la "testa di ponte" per uno scambio turistico con la valorizzazione dell'agroalimentare locale.

Nel corso dell'incontro di ieri si sono anche toccati temi di carattere economico con approfondimenti rispetto al comparto manifatturiero e ai distretti dell'elettrodomestico e del mobile, oltre che del coltello, delle bio tecnologie e dell'ICT, senza dimenticare Fincantieri e il settore dell'agroalimentare.

La prefettura di Wakayama si trova nella regione del Kansai e confina a nord con la prefettura di Osaka; conta circa un milione di abitanti ed è famosa per i suoi paesaggi montani e rivieraschi. I templi del Monte Koya e i santuari di Kumano sono stati classificati dall'UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità.

ARC/Com/EP



In Evidenza

Potrebbe interessarti

EXPO: BOLZONELLO INCONTRA UNA DELEGAZIONE GIAPPONESE, CONDIVIDEREMO PROGETTI

TriestePrima è in caricamento