rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Notizie dalla giunta

Famiglia: Rosolen, Dote Regione sostiene attività formative dei minori

Platea di aventi diritto di 57.710 famiglie, a disposizione 23 milioni

Trieste, 17 nov - "La Dote Famiglia è uno strumento innovativo che si configura come un aiuto lungo tutto il percorso di crescita di un bambino fino a quando diventerà maggiorenne, anziché un assegno una tantum; è un sostegno aggiuntivo e non sostitutivo delle provvidenze già garantite da Stato, Regione e comuni per ciò che riguarda la scuola e i servizi sociali".

Lo ha sostenuto l'assessore regionale alla Famiglia Alessia Rosolen nel corso dell'esame del ddl 148 in sede di VI Commissione del Consiglio regionale.

La Dote Famiglia, i cui requisiti sono la presenza di almeno un minore a carico, un Isee entro i 30mila euro e la residenza da 24 mesi, interessa in Friuli Venezia Giulia una platea potenziale di 57.710 famiglie. La Dote annuale potrà essere utilizzata dalle famiglie per le spese sostenute in una serie di attività extrascolastiche del minore. Per ottenere il rimborso basterà un rendiconto online, che sarà gestito su base comunale. A disposizione ci sono 23 milioni di euro.

Più in dettaglio, la Dote potrà essere spesa per servizi educativi e di sostegno alla genitorialità rivolti ai minori, organizzati in orari e periodi extra scolastici; percorsi di sostegno scolastico o di apprendimento delle lingue straniere; servizi culturali; servizi turistici; percorsi didattici e di educazione artistica e musicale; attività sportive.

"Un altro aspetto innovativo del disegno di legge - ha evidenziato Rosolen - è il riconoscimento al nucleo familiare in possesso della Carta Famiglia di un contributo annuo a sostegno dei versamenti in un fondo di previdenza complementare intestato al minore e aperto presso un soggetto convenzionato. È una maniera concreta per scommettere sul futuro dei nostri ragazzi e dire alle famiglie: se voi aprite una posizione, la Regione aggiunge un contributo". ARC/PPH/ep



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia: Rosolen, Dote Regione sostiene attività formative dei minori

TriestePrima è in caricamento