rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Notizie dalla giunta

Femminicidi: Zilli, da libro di Paroni richiamo a vigilare

Trieste, 5 nov - "Parteciperò alla presentazione di Gemona per testimoniare ancora una volta l'importanza di un libro che ci ricorda come l'inaccettabile tragedia dell'assassinio di una giovane donna possa repentinamente accadere in un clima turbato da un'esasperante gelosia e da un morboso senso di possessività. Da qui l'attenzione nel non trascurare mai in un rapporto, denunciandoli, anche i più piccoli segnali di sopraffazione e di violenza".

Così l'assessore regionale alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, Barbara Zilli, prima di partecipare a Gemona alla presentazione del libro di Daniele Paroni "Ultimo appuntamento sul Tagliamento", che ripercorre la tragica vicenda del 2017 di Nadia Orlando, uccisa dal fidanzato Francesco Mazzega, il quale a sua volta si tolse la vita dopo essere stato condannato.

Come ha ricordato l'assessore, fu anche sulla spinta di un'iniziativa di sensibilizzazione promossa dalla stessa Zilli in sede di Consiglio regionale nella scorsa legislatura se la Regione si costituì parte civile nel procedimento penale a carico di Mazzega per l'omicidio di Nadia Orlando.

"A completare il contesto - ha aggiunto Zilli - non vanno dimenticate le 17mila persone che, a seguito di quanto accaduto alla povera Nadia, sottoscrissero una petizione nella quale venivano richieste fermezza e giustizia a fronte di un delitto così efferato. Una mobilitazione - ha concluso - che non ha avuto precedenti nella storia della nostra regione, a testimonianza non solo della gravità del fatto ma anche del profondo dolore che ha investito un'intera comunità". ARC/GG/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidi: Zilli, da libro di Paroni richiamo a vigilare

TriestePrima è in caricamento