FERROVIE: GIUNTA, OK PIANO INDUSTRIALE CARGO CON FUC IN ADRIAFER

Passariano, 22 dic - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Mariagrazia Santoro, ha approvato il Piano programma industriale nel settore cargo, prendendo atto che la Società Ferrovie Udine Cividale (FUC) ha già aderito al raggruppamento temporaneo di imprese per la acquisizione della quota maggioritaria del capitale sociale di Adriafer S.p.A.

Si tratta di un percorso avviato dall'Autorità Portuale di Trieste un anno fa (attualmente ancora sospeso) che ha posto sul mercato la quota maggioritaria della propria Società di manovra, con l'obiettivo di pervenire all'unificazione della manovra ferroviaria nel Porto di Trieste, unificando in un unico soggetto, cioè Adriafer (una volta privatizzata) l'attività di manovra ferroviaria nel Porto di Trieste.

La Giunta regionale si è inoltre riservata di formalizzare un preciso indirizzo alla FUC in merito alla sua partecipazione alla procedura di privatizzazione una volta resi disponibili i dati economico-finanziari dell'operazione.

ARC/Com/RED



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Ristori: Bini, nuovo bando da 7 mln amplia la platea dei beneficiari

Torna su
TriestePrima è in caricamento