Mercoledì, 16 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Ferrovie: Pizzimenti, mitigati disagi al cantiere Rfi a Cervignano



Trieste, 19 mag - Si concluderanno entro la fine di giugno i lavori che Rete ferroviaria italiana (Rfi) sta effettuando lungo la linea nello scalo di Scodovacca; nel frattempo la ditta appaltatrice dei lavori ha messo a punto dei sistemi di protezione per ridurre i disagi provocati dal rumore delle lavorazioni e segnalati più volte nelle scorse settimane dai cittadini residenti nell'area est del comune di Cervignano del Friuli.

Lo ha riferito l'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio, Graziano Pizzimenti, in merito ai lavori di manutenzione della ferrovia Latisana-Cervignano.

"Lo scorso 5 maggio il Comune ha sospeso l'autorizzazione ai lavori già concessa chiedendo opportune azioni di mitigazione dei disagi segnalati da parte dei residenti" ha riferito Pizzimenti. L?assessore ha poi spiegato che "l'impresa appaltatrice, come comunicato dalla stessa Rfi, ha provveduto a installare pannellature fonoassorbenti di tre metri di altezza lungo la recinzione vicino al cancello di accesso da via Chiozza e nella zona di scarico e carico delle traversine; ha inoltre posato uno strato antipolvere su tutta la strada di accesso al cantiere e provvede a bagnare ripetutamente le zone percorse dagli automezzi lungo tutta l'area".

I lavori, iniziati lo scorso aprile, riguardano la manutenzione straordinaria dell'armamento ferroviario nella tratta Latisana-Cervignano con il rinnovamento degli apparecchi di binario e la sostituzione delle traverse e delle rotaie, nonchè il risanamento della massicciata.

"Da quanto indicato dalla stessa Rfi - ha fatto sapere l'assessore - l'impresa appaltatrice, prima dell'inizio dei lavori, ha richiesto e ottenuto dal Comune l'autorizzazione allo svolgimento di attività temporanee, per tutto il periodo che va dal 29 marzo al 6 luglio, con l'utilizzo di impianti rumorosi in deroga ai limiti di rumore. A seguito di parare dell'Arpa, il Comune ha rilasciato l'autorizzazione, prevedendo però la possibilità di revoca qualora fossero pervenute ancora segnalazioni di disagi da parte dei cittadini, anche in relazione ai rumori notturni". ARC/SSA/al



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie: Pizzimenti, mitigati disagi al cantiere Rfi a Cervignano

TriestePrima è in caricamento