Notizie dalla giunta

FESTIVAL: TORRENTI, OK A REGOLAMENTO FINANZIAMENTI PROGETTI TRIENNALI

Udine, 4 nov - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato in via preliminare il Regolamento in materia di finanziamento annuale per progetti triennali di rilevanza internazionale, nazionale o regionale aventi a oggetto la realizzazione, prevalentemente in ambito regionale, di festival o rassegne nei settori del teatro, della musica, della danza o della multidisciplinarietà.

Il testo attua l'articolo 13 della legge regionale 11 agosto 2014, n. 16 (Norme regionali in materia di attività culturali). Per festival multidisciplinari s'intendono, nel Regolamento, quelle rassegne che includono musica, danza e prosa. Quanto all'attività teatrale, è precisato che il provvedimento riguarda solo l'attività professionale e non quella amatoriale.

Destinatari dei finanziamenti sono i soggetti pubblici, i soggetti privati, diversi dalle persone fisiche, senza finalità di lucro o con obbligo statutario di reinvestire gli utili e gli avanzi di gestione nello svolgimento delle attività previste nell'oggetto sociale, e le società cooperative che per statuto svolgono attività esclusivamente o prevalentemente culturali o artistiche, che gestiscono la produzione e la realizzazione delle attività riferite a ciascun settore per cui si richiede il contributo.

L'accesso ai finanziamenti è dettato da requisiti di durata per i festival e le rassegne e di numero di eventi per le rassegne, i festival e le stagioni concertistiche e musicali. In tutti i casi è richiesto il prevalente svolgimento degli eventi in Friuli Venezia Giulia. Sono condizioni necessarie per ottenere il finanziamento anche l'assunzione, per l'organizzazione e la produzione della rassegna, di almeno una o due (a seconda del tipo di progetto) unità di personale amministrativo, organizzativo, artistico e tecnico e la presenza di un direttore artistico.

Requisiti nel caso dei premi sono inoltre una giuria qualificata, un minimo di 25 partecipanti di almeno quattro nazionalità e un montepremi annuale di almeno 10.000,00 euro. Le altre condizioni per accedere ai benefici di legge sono il riscontro di entrate diverse dal contributo regionale e l'avviamento di rapporti formali di collaborazione  con altre realtà del territorio regionale, nazionale e internazionale.

In tema di durata, per poter accedere ai finanziamenti regionali i festival di spettacolo dal vivo devono protrarsi per non meno di tre e non più di 30 giorni e i festival multidisciplinari devono durare tra gli otto (minimo) e i 30 giorni (massimo), mentre le rassegne di spettacolo dal vivo non possono articolarsi in meno di 30 giorni. Non sono indicati requisiti di durata per le stagioni musicali e le attività concertistiche, che devono prevedere però almeno 15 eventi principali e cinque collegati.

Il finanziamento annuale per i progetti triennali è fissato ogni anno con legge regionale di Stabilità o con altra legge regionale, mentre le quote-parte sono deliberate dalla Giunta regionale alla luce di un preciso sistema di valutazione delle domande, che vanno presentate entro il 15 dicembre dell'anno antecedente alla prima annualità di ciascun triennio.

Il criterio per la determinazione dei contributi prevede che una quota pari al 40 per cento della quota dello stanziamento sia ripartita in modo proporzionale sulla base del punteggio complessivo assegnato a ogni singolo soggetto secondo parametri quantitativi (per esempio, nel caso dei festival, numero di spettacoli, di spettatori, altri contributi e capacità di attrarre altri finanziamenti). Il restante 60 per cento segue un identico riparto proporzionale sulla base però della dimensione qualitativa del progetto. Il testo dettaglia anche le spese ammissibili e le modalità di rendicontazione e liquidazione. Il Regolamento licenziato dall'Esecutivo sarà ora inviato alla competente Commissione del Consiglio regionale per l'acquisizione del parere.

ARC/PPH/EP



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FESTIVAL: TORRENTI, OK A REGOLAMENTO FINANZIAMENTI PROGETTI TRIENNALI

TriestePrima è in caricamento