FINANZA: SERRACCHIANI, CAMBIAMENTO SIA MISSIONE COLLETTIVA

Pordenone, 02 ott - "Ho l'impressione che per troppo tempo questo Paese abbia avuto i fili spezzati e adesso c'è la necessità di rimettere insieme i pezzi e di fare del cambiamento una missione collettiva".

È il messaggio della presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani rivolto alla platea del convegno La Finanza nel ciclo di vita dell'Impresa organizzato oggi al Teatro Verdi di Pordenone da ACB Group S.p.A. e Banca Finint S.p.A. in collaborazione con lo studio Ciganotto Cinelli Mangione.

Presente il vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, oratore nella tavola rotonda su La Finanza nello sviluppo dell'Impresa, le conclusioni sono affidate a Victor Uckmar, professore emerito dell'Università di Genova e presidente di ACB Group.

"Abbiamo bisogno di persone che tornino a credere nella possibilità di farcela", ha osservato Serracchiani, evidenziando l'importanza del ruolo dei professionisti che operano a supporto delle imprese e assicurando che da parte della Regione "ci stiamo mettendo tanto impegno".

"Siamo in un momento in cui le cose oggettivamente stanno andando nel verso giusto e comunque in modo diverso rispetto agli ultimi anni", ha rilevato Serracchiani e per questo motivo "dobbiamo creare di nuovo le condizioni per la fiducia".

Per fare questo, occorre superare una "diffidenza frutto di incertezze che vengono da lontano e di promesse non mantenute in cui la politica ci ha messo molto del suo" ha concluso la presidente.

ARC/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

Torna su
TriestePrima è in caricamento