rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Finanze: Regione, Mediocredito cede ramo azienda segreterie a Fvg Plus



Pordenone, 1 mar - La Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia ha approvato la cessione alla società Fvg Plus del ramo di azienda costituito dalle Segreterie Sviluppo e Frie (Fondo di rotazione per le iniziative economiche) nell'ambito del passaggio all'operatività della stessa Fvg Plus. Il ramo d'azienda che viene ceduto è dato dalla struttura produttiva costituita da personale addetto alla prestazione dei servizi, attrezzature, beni, crediti, debiti, contratti e rapporti funzionalmente destinati alla fornitura degli stessi servizi. Soddisfazione per la complessa operazione societaria è stata espressa dall'assessore regionale alle Finanze, che ha ricordato come il passaggio fosse iniziato nei mesi scorsi con la cessione delle quote di Regione Fvg, per un valore pari a 26 milioni di euro, in capo a Mediocredito al Gruppo Iccrea, alla quale era seguita la costituzione di Fvg Plus, fino all'operazione chiusa nelle ultime ore.

Con la cessione appena perfezionata Fvg Plus avrà una segreteria unica per i fondi di rotazione che si occuperà anche di tutti gli aspetti amministrativi e organizzativi del Comitato di gestione. Con questo strumento, ha evidenziato l'assessore alle Finanze, si darà inoltre attuazione, grazie anche al proprio personale altamente qualificato, alla riforma del credito agevolato per le attività produttive del Friuli Venezia Giulia. L'assessore con delega alle Finanze ha espresso inoltre un ringraziamento al Gruppo Bcc Iccrea per aver contribuito a tagliare l'importante traguardo entro la fine della legislatura, secondo gli obiettivi che la Giunta regionale si era posta.

Anche l'assessore regionale alle Attività produttive e al turismo ha voluto rivolgere un plauso all'amministratore unico di Fvg Plus, Francesco Clarotti, e alla sua squadra per l'eccellente lavoro svolto in questi mesi, ricordando il termine sfidante che era stato posto e le non semplici operazioni portate avanti in tempi record. L'esponente della Giunta ha rimarcato come il tutto si sia svolto con grande professionalità, al fine di aprire una nuova pagina per la finanziaria regionale, che potrà finalmente cominciare a lavorare, in particolare al servizio di quel comparto alla base dell'economia regionale, cioè le piccole e medie imprese.

Fvg Plus si occuperà della messa a terra di quei fondi agevolati - in particolare Frie e Fondo sviluppo - che in passato erano gestiti da Mediocredito e che avevano necessità di trovare un migliore assetto per essere maggiormente funzionali da un punto di vista strategico. ARC/LIS/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanze: Regione, Mediocredito cede ramo azienda segreterie a Fvg Plus

TriestePrima è in caricamento