rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Finanze: Zilli, firmato mutuo da 86,8 mln con Cdp per opere pubbliche

Udine, 30 ott - "Con la firma del contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti, la Regione dà seguito all'impegno preso con la legge di Stabilità per il finanziamento di interventi strutturali strategici riguardanti la sanità, le infrastrutture, l'ambiente, il turismo, la cultura e lo sport e le autonomie locali, opere dal valore complessivo di 300milioni di euro".

È quanto ha dichiarato l'assessore alle Finanze Barbara Zilli nel dare notizia della sottoscrizione da parte dell'Amministrazione regionale del contratto di mutuo con Cassa Depositi e Prestiti per un finanziamento di 86,8 milioni di euro. Il finanziamento "flessibile" non impegna subito la Regione al pagamento delle rate di ammortamento, ma mette a disposizione le somme complessivamente indicate.

"Si tratta di un prestito cosiddetto ad 'erogazione multipla' - ha spiegato ancora l'assessore -, che consente alla Regione di chiedere le risorse finanziarie di cui necessita solo quando le spese degli interventi saranno effettivamente assunte".

L'assessore ha ricordato che "le opere strutturali per un ammontare complessivo di 300milioni di euro erano state inserite nella legge di Stabilità, prevedendo il ricorso al mercato finanziario. In questi mesi la Direzione Finanze regionale, in collaborazione con le altre direzioni centrali, ha raccolto gli elementi utili per la contrazione del mutuo instaurando un ottimo rapporto collaborativo con Cdp, che ha fornito la massima disponibilità per giungere quanto prima alla stipula del contratto".

Nel dettaglio, il prestito finanzierà investimenti a favore delle Autonomie locali per 12,14 milioni, nel settore sanitario e delle politiche sociali e disabilità per 29,14 milioni, nel turismo per 2,45 milioni, su infrastrutture e trasporti per 21,29 milioni, nel settore dell'ambiente ed energia per 3,18 milioni e in cultura e sport per 18,5 milioni.

Questo l'elenco dettagliato degli interventi previsti:

Sanità e politiche sociali: - Investimenti nelle aziende del Sistema sanitario regionale per interventi edili ed impiantistici e per acquisizioni di beni tecnologici e nel comune di Talmassons per la realizzazione di un centro diurno per disabili

Turismo: - Investimenti nel Comune di Bordano per manutenzione straordinaria e ampliamento della "Casa delle farfalle" e nel Comune di Manzano per valorizzazione del patrimonio storico del distretto della sedia

Infrastrutture e territorio: - Cordenons per realizzazione della nuova scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci - Forni di Sopra per demolizione e ricostruzione della sede municipale - Gonars per ampliamento della scuola primaria De Amicis - Magnano in Riviera per riqualificazione borghi e piazze centri minori - Aquileia per riqualificazione del poliambulatorio - Pordenone per realizzazione di una struttura polifunzionale in piazza Risorgimento - Sacile per nuova realizzazione del collegamento viario tra via Prati di Santa Croce e via Flangini - "Gronda est" - San Giovanni al Natisone per rifacimento muro sottopasso ferroviario di via Roma. Rampa lato nord - Comunità di montagna Natisone e Torre per realizzazione piste ciclabili interne al territorio con collegamento delle ciclabili Alpe Adria e Bimobis e messa in sicurezza della SP45 - Nimis per ricostruzione del ponte della Motta e messa in sicurezza della viabilità comunale e del tratto di ciclovia Fvg3 tra i comuni di Nimis e Povoletto - San Daniele per il completamento della ciclovia Fvg6 "del Tagliamento" - Trieste per realizzazione di un'intersezione tra la strada nuova di Opicina e la salita Conconello Ambiente ed energia: - Interventi a favore dei comuni per realizzazione, ampliamento, manutenzione straordinaria e allestimento dei centri di raccolta di rifiuti urbani - Investimenti nel comune di Rivignano per realizzare l'agorà dell'energia pulita e il teleriscaldamento degli edifici pubblici per una nuova socializzazione ecosostenibile Autonomie locali: - Investimenti per la magnifica Comunità di montagna Dolomiti friulane, Cavallo e Cansiglio destinati alle infrastrutture di trasporto della mobilità sostenibile; Comunità di montagna delle Prealpi friulane orientali: valorizzazione della montagna delle Prealpi friulane orientali Cultura e sport: - Trieste per ristrutturazione palazzo Biserini, sede della biblioteca civica - San Daniele del Friuli per recupero del fabbricato Monte di pietà ad uso biblioteca Guarneriana moderna - Sedegliano per valorizzazione culturale del "castelliere" di Gradisca di Sedegliano - Azzano Decimo per ristrutturazione ed adeguamento prevenzione incendi e norme Coni del bocciodromo comunale di Tiezzo - Casarsa della Delizia per ristrutturazione pista di atletica leggera - Castions di Strada per riqualificazione impianto di tennis nella frazione di Morsano di strada - Corno di Rosazzo per manutenzione straordinaria della copertura pista di pattinaggio - Fontanafredda per completamento della cittadella dello sport - Forgaria nel Friuli per la realizzazione della pista ciclocross di Monte Prat - Majano per manutenzioni straordinarie e efficientamento energetico della sala polifunzionale di Pers - Moimacco per lavori messa a norma e riqualificazione impianti sportivi di via Dominissina - Remanzacco per realizzazione bike park - Rive d'Arcano per ampliamento e sistemazione spogliatoi del campo di calcio e coperture tribune spettatori - Staranzano per interventi straordinari nella palestra comunale "Lucio Foschian" - Trieste per lavori di completamento impianto polisportivo di San Giovanni - Carlino per realizzazione di opere di sistemazione complesso sportivo del campo di calcio - Forni Avoltri per completamento e adeguamento alle normative del centro federale Carnia Arena Biathlon - Pravisdomini per realizzazione di una struttura da adibire a biglietteria, chiosco, sala riunioni presso gli impianti sportivi ARC/SSA/dfd



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanze: Zilli, firmato mutuo da 86,8 mln con Cdp per opere pubbliche

TriestePrima è in caricamento