Domenica, 1 Agosto 2021
Notizie dalla giunta

Finanze: Zilli, più che positivo bilancio Interreg V-A Italia-Slovenia

Udine, 12 giu - L'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, ha aggiornato la Giunta regionale in merito all'andamento del Programma di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Slovenia e alla sua 'performance finanziaria', anche riguardo ai nuovi e incrementati target di spesa annuali fissati dal Regolamento Ue 1542/2020.

Il Programma, ha detto l'assessore Zilli, ha finanziato 60 progetti, coinvolto 352 beneficiari dell'area ammissibile e allocato pressoché il 100 per cento del budget assegnato, ovvero complessivamente oltre 92,5 milioni di euro.

Nonostante alcuni ritardi operativi causati dalla pandemia, ha proseguito l'assessore, e talune proroghe progettuali approvate dall'organo decisionale del Programma, che è il Comitato di Sorveglianza, il Programma ha raggiunto ottimi risultati sia 'sul campo', grazie agli output concreti realizzati dai progetti nei diversi ambiti di intervento, che finanziari, e già oggi si evidenzia il traguardo del target di spesa per l'anno 2021 e una tendenza altrettanto ragguardevole per il 2022.

Alla luce delle economie derivanti dai saldi a chiusura dei primi 26 progetti e, in proiezione, di quelle stimate sui restanti 34 che si concluderanno l'anno prossimo, l'assessore Zilli ha quindi illustrato alla Giunta la proposta di attivare un prefinanziamento con risorse regionali per circa 2 milioni di euro, con l'obiettivo di massimizzare l'assorbimento dei fondi comunitari al termine del Programma.

Tale prefinanziamento, ha precisato nel concludere, consentirà l'avvio di ulteriori progetti mediante lo scorrimento delle graduatorie dell'ultima chiamata bandita dal Programma. ARC/CM/pph



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanze: Zilli, più che positivo bilancio Interreg V-A Italia-Slovenia

TriestePrima è in caricamento