Lunedì, 27 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Finanze: Zilli, servizio Tesoreria Fvg va a Intesa Sanpaolo

Trieste, 7 ago - Intesa Sanpaolo si è aggiudicata la gara per l'affidamento del servizio di Tesoreria della Regione Friuli Venezia Giulia, ottenendo un punteggio leggermente superiore a Unicredit spa.

Lo ha reso noto l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli.

Il seggio di gara per l'affidamento del servizio di tesoreria della Regione Friuli Venezia Giulia, degli Enti del servizio sanitario del Fvg, del Consiglio regionale e degli Enti regionali si è tenuto ieri.

Le offerte ricevute dalla Regione sono state le due citate. Il contratto con il nuovo tesoriere avrà durata di 5 anni e decorrerà dal 1 gennaio 2022. Agli esiti dei ribassi di gara, la Regione sosterrà un canone onnicomprensivo per l'attività di Tesoreria svolta a favore dell'Amministrazione regionale, degli Enti del servizio sanitario del Friuli Venezia Giulia, del Consiglio regionale e degli Enti regionali pari a 550mila euro annui a fronte di un importo massimo messo a gara di 700mila euro. Il rapporto sarà caratterizzato anche da una serie di ulteriori servizi bancari a pagamento rispetto ai quali ci sono stati rilevanti ribassi.

La gara segue quella indetta nel 2020 dalla Regione, che era andata deserta, e il suo esito interrompe un ciclo di 60 anni che aveva visto Cassa di risparmio di Trieste prima e Unicredit poi garantire il servizio di Tesoreria.

Zilli ha rivolto un sentito ringraziamento a tutti i funzionari di Unicredit che in questi anni hanno seguito la gestione finanziaria della Regione e ha dato allo stesso tempo il benvenuto alla squadra di Intesa Sanpaolo. ARC/Com/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanze: Zilli, servizio Tesoreria Fvg va a Intesa Sanpaolo

TriestePrima è in caricamento