rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Fine anno: Bini, 176 mln per crescita e sviluppo economia Fvg



Trieste, 23 dic - "Quest'anno per sostenere il comparto produttivo e turistico del Friuli Venezia Giulia la Regione ha stanziato oltre 176 milioni di euro, a dimostrazione della priorità dell'Amministrazione nel garantire la tenuta e il rilancio del sistema economico in un momento complesso come quello della pandemia".

Lo ha detto oggi a Trieste, attraverso un video, l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, nel corso della conferenza stampa di fine anno.

Come ha spiegato l'assessore "parliamo di 17 milioni di euro erogati a 10.614 beneficiari che portano ad oltre 70 milioni le risorse dedicate agli aiuti dall'inizio dell'emergenza Covid.

"Parallelamente - ha proseguito Bini - abbiamo operato per la ripresa e la crescita con 50 milioni di euro nel triennio per lo sviluppo delle imprese del territorio".

Sul turismo, l'assessore ha ricordato i 70 milioni di euro stanziati nel triennio per i poli sciistici, oltre agli incentivi per l'ammodernamento delle strutture ricettive (25 mln).

Per il 2022, Bini ha indicato come obiettivi il nuovo bando del turismo da 14 milioni di euro, la continuazione dei canali contributivi europei e di SviluppoImpresa a favore di turismo, accesso al credito, artigianato e industria.

"Infine - ha concluso Bini -, oltre ad avviare il progetto per la competitività del settore arredo e la rigenerazione dei capannoni in disuso, punteremo a superare la fase commissariale del Consorzio Aussa Corno, un'area strategica per lo sviluppo economico della regione". ARC/GG/ep



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine anno: Bini, 176 mln per crescita e sviluppo economia Fvg

TriestePrima è in caricamento