rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Fine anno: Gibelli, bando ripartenza e Art Bonus volàno per cultura

Trieste, 23 dic - Il bando ripartenza cultura e sport e l'Art Bonus sono state le leve che hanno garantito la ripresa dei settori nel 2021.

Lo ha detto l'assessore regionale alla Cultura e sport Tiziana Gibelli nel corso della conferenza stampa di fine anno. "L'Art Bonus Fvg ha garantito erogazioni liberali per 3,3 milioni di euro con un contributo regionale di oltre 1 milione di euro, pari ad una raccolta complessiva del 2021 di otto volte superiore al 2020".

"Il bando ripartenza ha finanziato 61 progetti per 5,6 milioni di euro con la creazione di 360 nuove occasioni di lavoro - ha detto Gibelli -. I fondi stanziati per gli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione di impianti sportivi, pari a 23,5 milioni, hanno poi contribuito a far lavorare le imprese" ha ricordato Gibelli.

Parallelamente la Regione è intervenuta sui ristori per 1,5 milioni di euro, a cui si aggiungono 2 milioni per il sostegno dei costi necessari alla sanificazione delle palestre. "Mi preme ricordare anche la costituzione dell'ufficio unico di Aquileia che avrà il compito di facilitare le pratiche di appalto per le opere di valorizzazione nel sito archeologico" ha aggiunto l'assessore.

Guardando al 2022 Gibelli ha assicurato il consolidamento dell'Art bonus Fvg (1,5 mln euro), e l'impegno su Eyof 2023 (4 mln di euro) e Nova Gorica/Gorizia 2025 (9,5 mln, più 2,1 mln nel triennio). "Avvieremo nuovi contenitori creativi culturali in coerenza con il Pnrr, il Fesr 2021-2027 e il Fse+ per valorizzare i luoghi della cultura regionali, con investimenti per 4,5 milioni". ARC/SSA/ep



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine anno: Gibelli, bando ripartenza e Art Bonus volàno per cultura

TriestePrima è in caricamento