rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Fine anno: Zilli, da patto Fvg-Stato più risorse e risparmi per 403mln



Trieste, 23 dic - "Tra i risultati più importanti raggiunti nel 2021 c'è il nuovo patto di finanza pubblica con il Governo, che consentirà nei prossimi 5 anni di accantonare 2 miliardi di euro. Per il 2022 il contributo alla finanza nazionale sarà minore, facendo risparmiare alla Regione più di 403 milioni, ai quali si sommano 66,6 milioni di risorse aggiuntive per il territorio".

Lo ha detto l'assessore alle Finanze Barbara Zilli nel corso della conferenza stampa di fine anno evidenziando che "abbiamo lavorato per attuare politiche strutturali a favore di imprese e cittadini, sostenuto comparti strategici e ottimizzato la gestione degli strumenti regionali. Va in questa direzione la dismissione della partecipazione regionale in Banca Mediocredito per costituire una nuova società in house per la gestione dei fondi agevolati e di altri canali contributivi, che nascerà all'inizio del 2022. Inoltre, dopo aver chiuso la programmazione 2007-2013 del Programma Fesr Fvg utilizzando tutte le risorse, abbiamo superato gli obiettivi previsti per il 2020 e il 2021". Riguardo al futuro Zilli ha spiegato che "nel 2022 porremo attenzione all'attuazione delle misure della programmazione europea; la sfida dei prossimi anni sarà adeguare le regole di attuazione dei Fondi nazionali a quelle europee, soprattutto per i tempi di realizzazione. Nel 2022 gestiremo le cospicue risorse assegnateci dal Pnrr: la maggior parte andrà ai Comuni e la Regione è pronta a coordinarli e supportali nei rapporti con lo Stato". ARC/MA/ep



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine anno: Zilli, da patto Fvg-Stato più risorse e risparmi per 403mln

TriestePrima è in caricamento