rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Notizie dalla giunta

Flextronics: 2 mesi solidarietà per varare piano sviluppo impianto Ts

Il prossimo incontro del tavolo è stato fissato per il 27 giugno

Trieste, 1 giu - Si è tenuto oggi il nuovo incontro convocato dal Ministero dello Sviluppo economico (Mise) sulla situazione dello stabilimento triestino di Flextronics, alla presenza dei rappresentanti aziendali, di Confindustria Alto Adriatico, dell'Assessore regionale al lavoro, di Invitalia e delle Organizzazioni sindacali nazionali e territoriali.

Lo ha confermato l'assessore regionale al Lavoro evidenziando come, dopo una lunga discussione, sia stato condiviso il seguente percorso, sulla premessa che in questo frangente non si parli di esuberi ma di un piano di sviluppo che tuteli la centralità industriale e occupazionale del sito giuliano: utilizzo di un contratto di solidarietà "transitorio" per un periodo massimo di 2 mesi che accompagni le verifiche sugli strumenti azionabili con Invitalia, Mise e Ministero del lavoro, anche con il coinvolgimento di Nokia.

L'esponente della Giunta ha quindi rimarcato che, contestualmente a tali verifiche, si terranno a livello territoriale confronti tra le parti in merito al raccordo tra il piano di sviluppo e il piano occupazionale. Il Mise ha già fissato i prossimi due incontri di verifica rispettivamente per il 27 giugno e il 22 luglio. ARC/COM/ma/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flextronics: 2 mesi solidarietà per varare piano sviluppo impianto Ts

TriestePrima è in caricamento